Reale Group apre le porte al volontariato d’impresa

Volontariato Imc

Volontariato Imc

Il gruppo assicurativo, “in linea con la strategia di sostenibilità”, è pronto ad avviare il percorso verso un’attività strutturata di volontariato d’impresa

“In un contesto di forte evoluzione e innovazione tecnologica, in particolare nelle modalità di lavorare”, Reale Group intende riaffermare l’importanza del contatto umano “investendo in maniera importante e trasversale nel volontariato d’impresa”. Il Gruppo mette infatti a disposizione del tempo lavorativo ai suoi dipendenti che vorranno impegnarsi come volontari presso Dynamo Camp, il camp di Terapia Ricreativa “che negli ultimi dieci anni ha permesso a 30mila persone, tra bambini malati e intere famiglie, di ridere, giocare e sfidare i propri limiti”.

Reale Group – si legge in una nota – “si impegna così a stimolare una cultura di attenzione verso gli altri, sostenendo chi desidera avvicinarsi ad attività filantropiche, attraverso specifiche attività di formazione”. La scelta di Dynamo Camp “è una concretizzazione dei valori di mutualità, solidarietà, attenzione e passione che contraddistinguono Reale Group da 190 anni e che sono gli stessi che guidano Dynamo Camp dalla sua nascita”.

«Questo è un passo importante: si tratta di mettere la nostra energia collettiva e i nostri valori condivisi al servizio degli altri, della comunità, di un mondo migliore in cui vivere e lavorare – ha dichiarato Luca Filippone, direttore generale di Reale Mutua. Una piccola grande rivoluzione per il nostro Gruppo e anche una bella sfida che ciascuno di noi potrà lanciare a se stesso».

«Grazie a Reale Group, che, oltre a sostenere economicamente Dynamo, coinvolge i dipendenti in modo diretto nella realizzazione della sua missione – ha affermato Maria Serena Porcari, vicepresidente operativo della Onlus –. Il rapporto con Reale Group in questi anni è cresciuto ed ha preso la forma di una vera partnership, in cui la condivisione dei valori e dell’approccio al lavoro sta creando sinergie e benefici per entrambe le realtà».

I dipendenti di Reale Mutua che verranno coinvolti come volontari – conclude la nota – “partecipano a tutti gli effetti al programma di volontariato di Dynamo Camp, che prevede formazione sul progetto e su cosa significhi, anche sotto il profilo psicologico, mettersi a disposizione di bambini con gravi patologie, attraverso la Terapia Ricreativa, che ha l’obiettivo di far riacquisire fiducia in se stessi e nelle proprie capacità”.

Intermedia Channel

Related posts

Top