“Realmente Protetti Lab”, la nuova sala studio all’interno del Politecnico di Torino

Reale Mutua HiRes

Reale Mutua HiResContinua il rapporto di collaborazione tra Reale Mutua, Capogruppo di Reale Group, e il Politecnico di Torino

E’ stata inaugurata lo scorso 17 settembre la nuova sala studio Realmente Protetti Lab, realizzata dalla Società Reale Mutua di Assicurazioni all’interno del Politecnico di Torino: “un luogo dove l’innovazione e l’eccellenza entrano in contatto con i temi della sicurezza e della prevenzione”.

“Realmente Protetti Lab” è uno spazio a disposizione di studenti e di gruppi di lavoro congiunti, tra il Politecnico e Reale Mutua, per sviluppare progettualità “finalizzate a identificare nuove soluzioni di protezione e di efficientamento dei processi aziendali” e per ospitare seminari e convegni.

L’inaugurazione della sala studio – si legge in una nota – “rappresenta un momento significativo nel rapporto di collaborazione” tra Reale Mutua e il Politecnico di Torino, avviato nel 2010 e rinnovato per altri cinque anni nel marzo scorso. All’origine dell’intesa “c’è l’ottenimento della certificazione ambientale ISO 14001 di Reale Mutua, una novità assoluta nel panorama assicurativo italiano, oggi estesa anche a Banca Reale, Italiana Assicurazioni, ad alcune delle principali Agenzie di Reale Mutua e prossimamente a tutte le società di Reale Group. L’Ateneo ha accompagnato la compagnia nel processo di ottenimento della certificazione, “proponendo azioni di miglioramento organizzativo e gestionale, razionalizzazione e uso più efficiente delle risorse, in linea con le più moderne politiche ambientali europee e internazionali”.

«Reale Mutua e il Politecnico di Torino hanno una storia in comune fatta di tradizione, valori, cultura e vicinanza con il territorio – ha dichiarato Luca Filippone, direttore generale di Reale Mutua –. Crediamo fortemente in questa partnership che consente di mettere insieme le eccellenze del Politecnico e l’impegno quotidiano di Reale Group nell’erogare servizi per i propri Soci/Assicurati».

«Questo nuovo spazio all’interno del nostro campus va nella direzione, delineata anche dal nostro Piano Strategico, di rafforzare la collaborazione con le realtà economiche del territorio – ha commentato il Prorettore del Politecnico Laura Montanaro. Il fatto di aprire agli studenti e alla cittadinanza uno spazio fisico condiviso nell’ambito di una collaborazione così fruttuosa come quella con Reale Mutua qualifica ulteriormente le nostre azioni comuni, rendendo al contempo la nostra Cittadella politecnica un luogo sempre più aperto alla città e fruibile da parte degli studenti non solo per lo studio, ma anche per trovare servizi a loro dedicati».

Intermedia Channel

Related posts

Top