Riunione all’IVASS sugli Orientamenti EIOPA in materia di gestione dei reclami da parte degli intermediari

Reclami ImcL’Istituto ha convocato le principali associazioni di categoria del settore assicurativo-finanziario in vista del futuro recepimento nel nostro ordinamento delle linee guida dell’autorità di vigilanza europea

L’IVASS ha organizzato per il prossimo 16 giugno una riunione con le principali associazioni di categoria del settore assicurativo-finanziario nella quale l’Istituto intende confrontarsi sulle nuove linee guida EIOPA – approvate a novembre 2013 – in materia di gestione dei reclami da parte degli intermediari di assicurazione.

Nella lettera di convocazione – inviata a SNA, UNAPASS, ANAPA, AIBA, ACB, ABI, ASSOFIN, ANIA e Assointermediari – l’Istituto ricorda come il testo approvato dall’autorità di vigilanza europea sul settore assicurativo preveda otto Orientamenti che dovranno essere recepiti nel nostro ordinamento e che dettagliano l’organizzazione e gli adempimenti cui saranno tenuti gli intermediari, tra cui l’adozione di una specifica policy scritta e la costituzione di una funzione ad hoc per la gestione dei reclami.

L’IVASS è inoltre consapevole della molteplicità degli aspetti connessi e del notevole impatto in termini organizzativi ed economici che le nuove disposizioni potrebbero avere sull’attività degli intermediari, specie se di piccole dimensioni. In particolare l’Istituto richiama l’attenzione sui seguenti aspetti:

a) attuazione delle linee guida secondo il principio di proporzionalità;

b) ruolo dell’impresa mandante nella gestione dei reclami presentati ai propri agenti;

c) criteri per individuazione della categoria di intermediari non soggetti alla costituzione della funzione di gestione reclami;

d) disposizioni speciali applicabili a banche, collaboratori e produttori diretti;

e) integrazione dei nuovi obblighi (informativi, report, registrazione) con quelli già previsti dalla normativa sull’intermediazione.

L’incontro preliminare del prossimo 16 giugno a Roma (presso la biblioteca dell’IVASS) rappresenta quindi – conclude la lettera dell’Istituto – un’importante occasione allo scopo di ricevere input importanti sulle modalità e sui contenuti relativi al futuro recepimento degli Orientamenti.

EIOPA – Orientamenti sulla gestione dei reclami da parte degli intermediari assicurativi

EIOPA – Report on Best Practices by Insurance Intermediaries in handling complaints (in inglese)

One Minute Guide - EIOPA Guidelines on Complaints Handling by Insurance Intermediaries (in inglese)

Intermedia Channel

Related posts

One Comment;

  1. fabrizio said:

    Mi auguro che la consapevolezza dichiarata dell’Ivass, dopo anni di svilimento e sovraccarico burocratico, con ricadute sproporzionate anche dal punto di vista delle responsabilità sugli intermediari, si traduca concretamente in una vera semplificazione, capace di ridare slancio ed efficacia all’intermediario “tradizionale” quale principale garante della professionalità e della tutela del consumatore in un mercato multicanale e comprensibilmente più competitivo.

Comments are closed.

Top