SACE E BEI CONCEDONO 100 MILIONI DI EURO A DOLOMITI ENERGIA PER LO SVILUPPO DEI SERVIZI ENERGETICI IN TRENTINO

Dolomiti Energia

SACE e la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) hanno concesso una linea di credito da 100 milioni di Euro destinata a sostenere il piano d’investimenti 2012-2016 di Dolomiti Energia, Gruppo che opera nel campo dei servizi energetici in Provincia di Trento.

Il finanziamento – secondo quanto riporta un comunicato ufficiale – erogato da BEI e garantito da SACE, consentirà alla multi-utility trentina di sviluppare le reti di distribuzione di energia elettrica e gas metano, oltre a migliorare l’efficienza e potenziare la capacità produttiva di alcuni degli impianti idroelettrici che il Gruppo controlla nel territorio della Provincia di Trento.

Il Gruppo Dolomiti Energia, una delle principali multi-utility d’Italia, è presente in più di 200 comuni trentini, con 1300 dipendenti e un valore della produzione consolidato nel 2011 che supera il miliardo di euro. Leader in Trentino nei principali business legati ai prodotti energetici con l’85% del mercato elettrico e l’80% di quello gas, è attivo anche nel campo dei servizi idrici integrati, della cogenerazione e teleriscaldamento, delle energie rinnovabili e dei servizi ambientali.

Intermedia Channel

Related posts

Top