Sara Assicurazioni, positiva chiusura per l’esercizio 2018

Alberto Tosti (2) Imc

Alberto Tosti (2) Imc

Il CdA di Sara Assicurazioni ha esaminato nella giornata di ieri la situazione economica provvisoria sull’andamento dell’esercizio 2018 della compagnia.

Migliora il risultato tecnico dei rami Danni e il risultato netto si mantiene attorno a 61 milioni di Euro, nonostante un contributo più contenuto delle componenti finanziarie. La raccolta, pari a 582,9 milioni di Euro, è in crescita del 4,3% e il solo canale agenti, prevalente per la compagnia, sale del 5% mantenendo un andamento profittevole e un mix adeguato. Il combined ratio conservato scende di 1,5 punti percentuali a 84,9%.

Andamento positivo anche per il ramo Vita, che cresce del 5% con una raccolta che si attesta a 95,5 milioni di Euro e un risultato netto positivo pari a 0,8 milioni, nonostante l’andamento avverso del credito sul debito domestico (2,4 milioni nel 2017). La solvibilità di Gruppo si mantiene su livelli elevati: 264% contro il 268% registrato a fine 2017.

“Con l’inizio del 2019 si è completato il progetto di full cloud – ha dichiarato il direttore generale Alberto Tosti (nella foto) –. Da gennaio infatti tutta l’infrastruttura informatica del gruppo è in cloud, condizione che abilita la rete alla vendita in mobilità e, oltre a contenere i costi, riduce i tempi di gestione operativa delle agenzie e consente alla compagnia di compiere un primo importante passo avanti nel percorso di trasformazione digitale”.

Intermedia Channel

Related posts

Top