SCOR, riassetto organizzativo nella divisione Danni e nuove nomine dirigenziali

SCOR - Uffici di Londra Imc

SCOR - Uffici di Londra Imc

In occasione dell’Investor Day dello scorso 5 settembre, il gruppo riassicurativo francese SCOR ha annunciato una serie di nomine per il proprio team dirigenziale ed il riassetto organizzativo della divisione Global P&C (le attività riassicurative Danni).

Brona Magee è stata nominata vice amministratore delegato (Deputy CEO) di SCOR Global Life e componente del Comitato esecutivo di Gruppo. Magee, che nella divisione Vita di SCOR ricopriva già l’incarico di responsabile del segmento Client Solutions, subentra nel ruolo a Simon Pearson, che nei prossimi mesi del 2018 opererà come Senior Advisor per il CEO della divisione, in modo da garantire un lineare passaggio di consegne.

Pearson, componente del tema dirigenziale esecutivo di divisione dal 2006, era Deputy CEO di SCOR Global Life dal 2014. A novembre 2017 è stato inoltre nominato responsabile dei mercati globali.

Nel suo nuovo ruolo Magee (che rimarrà anche alla guida del segmento Client Solutions) sarà responsabile dei mercati globali, supervisionando l’implementazione della strategia di SCOR Global Life in tutte le regioni presidiate dal Gruppo.

Il Gruppo, come anticipato, ha inoltre presentato la nuova struttura organizzativa della divisione Danni (Global P&C), la quale sarà incentrata su tre aree chiave di attività: riassicurazione, assicurazioni speciali e partner.

Jean-Paul Conoscente e Umberto Gavazzi sono stati nominati, rispettivamente, CEO e Deputy CEO delle attività riassicurative Danni, core business della divisione. Sylvie Van Viet è stata nominata CEO della nuova unità P&C Partners. Vincent Foucart e Adrian Jones saranno i Deputy CEO dell’unità, rispettivamente con responsabilità su Alternative Solutions & Technical Development e P&C Ventures & Strategic Partnerships.

Laurent Rousseau, vice AD della divisione Global P&C (e componente del Comitato esecutivo di Gruppo) è stato invece nominato quale CEO dell’unità Specialty Insurance.

SCOR ha inoltre deciso di operare un ulteriore rafforzamento delle attività di Gruppo con la nomina di Xavier Savigny a capo della divisione Human Resources and Transformation e di Michael Nguyen al vertice del team Operations Strategy & Project Office.

Savigny, che proviene da Bureau Veritas, porta in SCOR un notevole bagaglio di esperienza, acquisita nel corso della sua carriera negli Stati Uniti e in Europa. In qualità di responsabile di Gruppo per le risorse umane, sarà responsabile dell’attuazione di politiche che riflettono l’evoluzione delle risorse umane stesse come funzione strategica. Nel ruolo di Group Head of Transformation, si concentrerà invece sul miglioramento dell’efficienza operativa del Gruppo, in particolare attraverso la progettazione organizzativa. Savigny riferirà a Romain Launay, direttore operativo di Gruppo.

Nguyen (anche lui a diretto riporto del COO Launay), avrà l’incarico di realizzare e supervisionare la strategia operativa di SCOR dalla pianificazione all’esecuzione. Con il team Project Office avrà invece il compito di gestire il portafoglio dei progetti strategici di Gruppo e fornire servizi di project management e di consulenza interna.

Intermedia Channel

Related posts

Top