Seminari I4T: Rc professionale e Tutela legale le nuove incognite per gli agenti di viaggio

I4T - Insurance Trade

I4T - Insurance TradeQuali sono i limiti della Responsabilità civile professionale? Cos’è la Tutela legale? E, soprattutto, quali sono gli strumenti più idonei per tutelare il patrimonio dell’agenzia? Sono queste le domande più frequenti che emergono dal ciclo di seminari per agenti di viaggio organizzati da I4T, attualmente in corso in tutta Italia.

“Siamo al 50% degli eventi – ha dichiarato Giovanni Giussani, direttore commerciale della società specializzata nello sviluppo di soluzioni assicurative per gli operatori professionali del turismo – ed è ormai chiaro che una delle maggiori preoccupazioni è la ricerca di soluzioni finalizzate a mettere al riparo il business dai rischi, sempre più impattanti, dell’organizzazione diretta dei pacchetti. Molti confondono a questo proposito la Responsabilità civile professionale, obbligatoria per legge, con la Tutela legale, che invece è facoltativa e offre garanzie complementari”.

La RCP, ricordano da I4T, è imposta dalla normativa, tanto agli organizzatori quanto agli intermediari. L’attività più a rischio è quella dell’organizzatore, che è direttamente responsabile del buon esito di tutti i servizi ed è chiamato a rispondere anche nei casi più gravi, come incidenti o altri danni direttamente causati dai fornitori ai clienti. L’intermediario, al contrario, può commettere degli errori in fase di prenotazione, tipici e molto frequenti quelli sui nomi o sulle date, che generano danni sicuramente meno gravi rispetto al caso precedente, ma pur sempre dispendiosi da risolvere.

La società richiama quindi l’attenzione al tipo di polizza di Rc professionale sottoscritta e alle coperture comprese: “Noi proponiamo diverse soluzioni – prosegue Giussani – che valutiamo insieme all’agenzia, in funzione del suo business di riferimento. Errori di biglietteria aerea, rischio volo, danno da vacanza rovinata e costi di riprotezione a causa di un evento di forza maggiore sono solo alcuni degli esempi di coperture che possono essere incluse o escluse”.

Discorso diverso per la Tutela legale, che proprio nel corso dei seminari sta riscontrando un grande interesse presso gli agenti: “Si tratta di una copertura facoltativa, che interviene in caso di contenziosi con i clienti e i fornitori – ha precisato Christian Garrone, responsabile dell’intermediazione assicurativa I4T –. La polizza prevede il pagamento diretto o il rimborso delle spese legali necessarie sia per la difesa che per far valere i propri diritti e interviene in tutti quei casi non previsti dalla RC Professionale, perché non pertinenti o esplicitamente esclusi dalla polizza”.

Intermedia Channel

Related posts

*

Top