SHARE prossimamente a confronto con IVASS: “Pronti a dare contributo per nuove regole”

giuseppe-gulino-imc

giuseppe-gulino-imc

SHARE (Software House Assicurative in Rete), l’associazione nazionale che raggruppa le principali aziende produttrici di software per il settore assicurativo, è stata convocata per un incontro – il prossimo 17 gennaio – dall’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS). Lo ha comunicato il presidente del consiglio direttivo dell’Associazione, Giuseppe Gulino (nella foto), subito dopo aver ricevuto l’invito ufficiale dall’Istituto.

“Questo incontro – ha dichiarato Gulino – ha per noi lo scopo di presentare gli obiettivi raggiunti (come l’interconnessione tra le primarie piattaforme di Compagnie di assicurazione ed intermediari) e quelli che ci prefiggiamo nell’imminente futuro per dare un valido contributo nell’affrontare i cambiamenti tecnologici e normativi (GDPR, IDD, Privacy) che riguarderanno tutti indistintamente. Il nostro intento è consentire ai nostri clienti e ai consumatori finali di cogliere appieno la “rivoluzione industriale” dei nostri tempi e SHARE vuole essere l’influencer tecnologico del contesto assicurativo”.

“In questo contesto – ha concluso Gulino – la velocità con cui cambiano le cose è la caratteristica principale, da qui l’esigenza di allestire processi nuovi e fare interagire le piattaforme informatiche che oggi popolano l’ecosistema digitale. C’è la necessita, per obblighi di legge, di trasmettere dati/informazioni e quindi adottare nuovi “standard e codifiche” per far sì che le piattaforme possano “parlarsi”. La nostra associazione si sente pronta per dare un contributo sostanziale nella definizione delle nuove regole. Il cambiamento non deve rimanere solo a parole. Il cambiamento riguarda tutti, e non si affronta senza il coinvolgimento di tutti”.

Intermedia Channel

Related posts

Top