SISMA EMILIA: IL GRUPPO AGENTI SARA RINGRAZIA LA DIREZIONE GENERALE

La sede di Sara Assicurazioni Imc

Attraverso un comunicato, la giunta della rappresentanza ha rimarcato lo spirito di solidarietà mostrato dalla propria compagnia e dallo Sna. 

La giunta esecutiva del gruppo agenti Sara Assicurazioni ringrazia e rimarca «il grande spirito di solidarietà» dimostrato dalla direzione generale della compagnia e dallo Sna, «nel prodigarsi per riportare, per quanto possibile, alla normalità i colleghi colpiti da questa immane calamità», con riferimento al terremoto dell’Emilia Romagna.

Dopo la prima scossa, avvenuta lo scorso 20 maggio, l’agente Sara Gaetano Vicinanza (presidente provinciale Sna di Modena, nella foto) ha «immediatamente portato la solidarietà del gruppo ai colleghi di Mirandola, San Felice sul Panaro e Novi verificando da subito le loro necessità operative e personali. Mentre si stavano facendo le stime dei danni nelle agenzie e nelle abitazioni», raccolta la giunta del Gas, «il 29 maggio un’ulteriore grave scossa ha messo definitivamente in ginocchio tutte le agenzie delle aree colpite. Abbiamo continuato la nostra iniziativa di sostegno ai colleghi, rimanendo in contatto con Sna e ritornando nelle zone sismiche dove la situazione era tracollata. Valutando insieme con i colleghi i danni alle loro agenzie, si è resa evidente la necessità di trovare una soluzione immediata per riprendere la loro attività, allocandoli fuori dai centri storici, quindi si è deciso di fornire loro dei container dove trasferire l’operatività, assolutamente gratuiti».

Con «sorpresa e grande soddisfazione» da parte del gruppo agenti, è intervenuta direttamente la compagnia  con Daniele D’Abramo, direttore commerciale di Sara che, dopo aver visitato le agenzie di Mirandola, San Felice sul Panaro e Novi, ha dato «ampia disponibilità con indicazioni ai colleghi di procurarsi tutto ciò che era necessario per poter lavorare,e quindi affittare o acquistare quello che serviva per ripartire e che tutto sarebbe stato a carico della direzione generale».

Per «l’agenzia di Mirandola, il direttore commerciale, in collaborazione con Automobil Club, ha messo a disposizione un Motorhome dell’Automobil Club in uso a Vallelunga per eventi sportivi, in cui si è stabilita anche la delegazione Aci. Nell’agenzia di San Felice sul Panaro la collega ha provveduto a noleggiare un container con costi a carico della compagnia, mentre a Novi è arrivato prima il container già messo a disposizione dallo Sna».

Per questo motivo la giunta ringrazia «la direzione di Sara, il direttore commerciale D’Abramo, la rete ispettiva e quanti si sono adoperati nel concitato periodo successivo al terremoto che ha colpito la provincia di Modena. Un plauso particolare al collega Gaetano Vicinanza che sin dal primo momento ha seguito le vicissitudini dei nostri colleghi con dinamismo, zelo e dignità».

Redazione – Intermedia Channel

Authors

Related posts

Top