SNA E ANAPA VANNO ALLO SCONTRO SULLE MODALITA’ DI ADESIONE?

Vincenzo Cirasola e Claudio Demozzi IMC

Un nuovo fronte di contrasto rischia di aprirsi tra lo SNA ed ANAPA. Alcuni iscritti al Sindacato Nazionale Agenti hanno infatti segnalato che il loro Gruppo Agenti avrebbe provveduto ad iscriverli alla nuova associazione senza un loro esplicito consenso, ma attraverso una delibera assembleare o di altri organi direttivi, o con il metodo del silenzio-assenso e senza che tale modalità fosse neppure prevista dal rispettivo Statuto.

Lo SNA, in lettera del 11 febbraio indirizzata al presidente della nuova associazione degli intermediari Vicenzo Cirasola e firmata dal presidente Claudio Demozzi e da Tonino Luigi Rosato – Presidente del Comitato GAA -, ha quindi diffidato ANAPA dall’annoverare fra i propri iscritti soggetti che non abbiano esplicitamente ed individualmente aderito, riservandosi ogni diritto e azione, anche in sede giudiziaria, sia autonomamente che su espressa richiesta di ciascun agente interessato.

Consulta e scarica la lettera dello SNA di diffida ad ANAPA

Intermedia Channel

Related posts

Top