SNA, UNAPASS, UEA E DIVERSI GRUPPI AGENTI CONFERMANO L’ADESIONE AL FORUM GAA ORGANIZZATO DA ANAPA

Royal Hotel Carlton - Centro Congressi Imc

Royal Hotel Carlton - Centro Congressi ImcI vertici di SNA, UNAPASS e UEA, nonché diversi Gruppi Aziendali Agenti, hanno aderito all’iniziativa intrapresa da ANAPA di organizzare un forum GAA riservato appunto alle rappresentanze degli agenti, sia a livello di associazioni generaliste sia di gruppi agenti, in vista del prossimo incontro con l’ANIA per confrontarsi e dibattere dei problemi comuni e più urgenti che attengono all’intermediazione assicurativa e ai rapporti contrattuali tra agenti e compagnie. Ne dà notizia una nota diramata da ANAPA nella giornata di oggi.

L’appuntamento è previsto per il prossimo 25 giugno a Bologna (Royal Hotel Carlton, Via Montebello 8 – nella foto, il Centro Congressi), con inizio dei lavori fissato alle ore 14.15. Dopo l’apertura, che sarà curata dal “padrone di casaVincenzo Cirasola, sono previsti gli interventi di Claudio Demozzi – Presidente SNA, Massimo Congiu – Presidente UNAPASS e Filippo Gariglio – Presidente UEA. A seguire, il contributo del Prof. Alberto Pizzoferrato – Ordinario di Diritto del Lavoro all’Università degli Studi di Bologna e gli interventi dei Presidenti dei GAA presenti. Una sessione di idee e proposte anticiperà le conclusioni del Forum.

Con tale iniziativa – si legge nella nota – “gli agenti di assicurazione, lasciandosi da parte le singole specificità che caratterizzano le diverse sigle associative, intendono creare un fronte comune e operare sinergicamente per individuare un percorso condiviso che, se da un lato è volto ad evitare inutili divisioni, dall’altro mira al conseguimento di quegli obiettivi di riforma dell’impianto normativo collettivo resi necessari dalle nuove dinamiche di mercato e dalle innovazioni legislative introdotte recentemente“.

Intermedia Channel

Related posts

3 Comments

  1. Claudio ragazzini said:

    Ero presente e dagli interventi ho percepito la convinzione e l’urgenza di unire le forze, le competenze e le nuove idee per affrontare le complesse problematiche che investono la distribuzione assicurativa degli agenti in Italia. Spero e invito tutti ad abbandonare personalismi assumendo le responsabilità di condividere un unico progetto che ridisegni il nuovo modello di agenzia, restituendo agli agenti quella centralità professionale che gli compete al servizio degli assicurati. Nell rappresentare alle istituzioni la centralità del cliente che trova risposta essenzialmente nelle agenzie di assicurazione a differenza di altri canali distributivi. Nella speranza che la saggezza dei nostri rappresentanti prevalga su ogni personale convinzione, auguro a tutti buon lavoro.

    • Robinud said:

      Unire le forze di chi c’era. È certamente tra questi non c’era lo SNA. Presente solo con un “registratore”; un sindacato senza idee, senza proposte, timoroso di confrontarsi con il mondo reale. Il solo interlocutore di Demozzi e’ rimasto Facebook.

  2. Maurilio Traetto said:

    Ancora una volta constatiamo come ANAPA discrimini SNIASS. !
    Prendiamo atto del mancato invito e ringraziamo infinitamente.
    Maurilio Traetto
    Presidente SNIASS

Comments are closed.

Top