STANDARD & POOR’S RIVEDE IL RATING DI GENERALI

Standard and Poors - Palazzo

Da A ad A- a seguito del downgrade dell’Italia

Standard and Poors - PalazzoL’agenzia di rating Standard & Poor’s ha rivisto il rating di Generali portandolo ad A- da A, come conseguenza del downgrade sull’Italia dello scorso 9 luglio. L’outlook è negativo. S&P continua a ritenere “molto solido il profilo di rischio del business di Generali basato sulla diversificazione internazionale”.

Mentre la nostra view fondamentale su Generali (a livello ‘A’) rimane invariata, il suo rating è limitato, secondo i nostri criteri, a due notch (livelli delle scale di rating) al di sopra dell’Italia”, afferma in una nota S&P. L’agenzia di rating continua ad “assegnare a Generali due notch sopra il rating dell’Italia per il fatto che le sue attività si estendono nell’Unione Economica Monetaria Europea (EMU) ed è leader in termini di quote di mercato in paesi ad elevato rating come Austria, Repubblica Ceca, Francia e Germania. Questa diversificazione – scrive inoltre l’agenzia – riduce il legame diretto di Generali al rischio sovrano domestico”.

Intermedia Channel

Related posts

Top