STUDIO DI SETTORE VG91U: LE OSSERVAZIONI DI UNAPASS ALL’AGENZIA DELLE ENTRATE

Unapass HiRes HP ImcCon un documento inviato via mail lo scorso 28 agosto alla Direzione Centrale Accertamento dell’Agenzia delle Entrate, anche l’Ufficio Servizi fiscali di Unapass Rete ImpresAgenziaavevamo già dato notizia della lettera dello SNA – esprime alcune considerazioni sull’evoluzione dello studiodi settore VG91U, nel quale rientrano le figure professionali degli intermediari assicurativi di ogni tipologia, periti ed i liquidatori, promotori finanziari, mediatori finanziari e tutte le altre attività ausiliarie di assicurazioni e fondi pensione.

Unapass avanza innanzitutto la richiesta che l’Agenzia rimoduli “gli equilibri del progetto dello studio“, alla luce dell’articolo 22 del decreto sviluppo bis (convertito nella Legge 221/12), con riferimento al comma 10 – collaborazione tra intermediari iscritti in sezioni diverse del RUIR – e al comma 1 – tacito rinnovo per le polizze Rc auto.

Successivamente, l’associazione di categoria si occupa di alcune criticità che a suo modo di vedere sarebbero emerse nello studio di settrore “in merito sia alla compilazione, sia ai risultati ottenuti riguardanti gli indici di normalità economica“. Le osservazioni Unapass riguardano l’incidenza dei costi residuali di gestioni dei ricavi, i correttivi anticrisi e la compilazione del quadro T e la Sezione A e Soci amministratori.

Osservazioni Unapass Rete ImpresAgenzia all’Agenzia delle Entrate sull’evoluzione dello studio di settore VG91U

Intermedia Channel

Related posts

Top