SWISS LIFE: SOLIDA CRESCITA DEI PREMI NEL PRIMO TRIMESTRE 2013

Swiss Life - Sede Zurigo (2) Imc

Swiss Life - Sede Zurigo (2) ImcNel primo trimestre 2013 il gruppo Swiss Life ha conseguito un incremento dei premi pari a 6.970 milioni di franchi svizzeri (+14% sullo stesso periodo del 2012). I proventi per commissioni e spese nei primi tre mesi del 2013 sono aumentati del 6% a 284 milioni di franchi rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente.

In Svizzera, mercato d’origine, i premi rettificati sono incrementati del 10%, toccando i 4.618 milioni di franchi. A questa evoluzione ha contribuito in particolare – si legge in una nota – “la persistente forte domanda, da parte di piccole e medie imprese svizzere, di soluzioni di assicurazione completa per la previdenza professionale“. In Francia la raccolta premi in valuta locale è salita del 9% a 1.197 milioni di franchi, anche grazie al traino del ramo Vita, cresciuto del 19%. Swiss Life in Germania ha messo a segno una crescita del 6% in valuta locale e conseguito un volume dei premi pari a 490 milioni di franchi. Nei primi tre mesi dell’anno l’unità di mercato International ha registrato un aumento a 686 milioni di franchi, rispetto ai 419 milioni di franchi dell’anno precedente.

Bruno Pfister, presidente della direzione del gruppo Swiss Life, ha così commentato i risultati: “Siamo molto soddisfatti dell’andamento degli affari in questo primo trimestre. Tutte le unità di mercato hanno contribuito alla netta crescita del volume dei premi. Il solido rendimento d’investimento netto conferma la qualità del nostro portafoglio d’investimenti e ci permette di rafforzare ulteriormente le riserve tecniche“.

Intermedia Channel

Related posts

Top