SWISS RE: LE VIOLENTE GRANDINATE IN GERMANIA COSTERANNO FINO A 2,7 MILIARDI DI DOLLARI AL SETTORE ASSICURATIVO

Il riassicuratore elvetico stima almeno 240 milioni di dollari in richieste dirette di risarcimento derivanti dalle forti grandinate verificatesi in Germania nel mese di luglio

Germania - Grandinate 2013 ImcLe violente grandinate che hanno colpito la Germania durante lo scorso mese di luglio causeranno rilevanti perdite al settore assicurativo. Secondo una stima del colosso riassicurativo elvetico Swiss Re – che prevede per la compagnia 240 milioni di dollari in richieste dirette di risarcimento – i costi per il settore sarebbero infatti racchiusi in una forchetta tra 2 e 2,7 miliardi di dollari (1,5 – 2 milioni di Euro).

Matthias Weber, Chief Underwriting Officer del gruppo, ha dichiarato che i violenti fenomeni atmosferici – che si sono abbattuti particolarmente sulle aree di Hannover, Wolfsburg, Rottenburg, Tuebingen e Reutlingen – hanno colpito “con chicchi di grandine grandi come palline da golf“, danneggiando tetti, fracassando finestre, e distruggendo pannelli solari e tutta una serie di altre istallazioni.

Intermedia Channel

Related posts

Top