Tag Archives: 730 precompilato

Fisco - 730 - CAF Imc

730 precompilato, non censita nei righi E27-E31 la previdenza gestita dal datore

730 precompilato, non censita nei righi E27-E31 la previdenza gestita dal datore

(di Michela Magnani e Maria Lucia Mancuso – Il Sole 24 Ore, Supplemento 730 Facile) Il sostituto ha già dedotto dal reddito i contributi versati tramite la busta paga nei limiti di 5.164,57 euro Tra i “nuovi” dati inseriti nella precompilata ci sono le informazioni relative ai contributi versati alla previdenza complementare non gestite direttamente

Welfare - Invecchiamento - Non autosufficienza Imc

730 precompilato, sconto più alto per le polizze contro la non autosufficienza

(di Luigi D’Ambrosio e Michela Magnani – Il Sole 24 Ore, Supplemento 730 Facile) Per le long term care detrazione fino a 1.291,14 euro. Beneficio massimo di 530 euro sui contratti «vita» I premi per le polizze di assicurazione sono riportati nel quadro E, ai righi da 8 a 12. L’Agenzia delle Entrate precompila i

Mutua - Assicurazione sanitaria Imc

Casse sanitarie, detrazioni al netto dei rimborsi

(di Raffaele Rizzardi – Il Sole 24 Ore) Fisco e salute, da quest’anno i dati comunicati alle Entrate. Da semplificare gli adempimenti nel caso di spese che vengono rimborsate all’inizio dell’anno seguente Le novità del 730 precompilato e della messa a disposizione del contribuente dei dati risultanti all’Agenzia delle Entrate coincide con l’avvio di una

Fisco - 730 - CAF Imc

730, polizza valida per visto infedele

(di Gabriele Ventura – ItaliaOggi) Commercialisti assicurati solo per visto infedele sul 730 precompilato. Per le altre sanzioni dirette di natura fiscale non c’è alcuna copertura. Lo ha chiarito l’Ivass (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) in una lettera di risposta all’Associazione nazionale dei commercialisti, guidata da Marco Cuchel. A detta dell’Istituto, infatti, l’innovazione che

Fisco - 730 - CAF Imc

Caf, polizze record causa 730

(di Gloria Grigolon – ItaliaOggi) Le novità del dlgs 175/2014 modificano il mercato assicurativo italiano. Per i Caf, tariffe in crescita da 3 a 6 volte Le polizze dei Caf per il 730 precompilato costano da tre a sei volte in più. Con l’inizio degli invii delle dichiarazioni 730 per l’anno d’imposta 2014, i centri

Fisco - 730 - CAF Imc

Caf vicini alla polizza. Boom delle tariffe fino al 100%

(di Gloria Grigolon – ItaliaOggi) Incontro informativo coi broker prima dell’invio delle dichiarazioni Rincari dal 20 al 40% sulle polizze obbligatorie che i Caf saranno tenuti a sottoscrivere prima dell’invio dei modelli 730 precompilati. Un rialzo che in alcuni casi potrebbe però arrivare fino al 100%. L’incontro Caf-assicurazioni. Si è tenuto ieri l’incontro voluto dai

Cassa ragionieri Imc

Come cambia il 730: Incompleti i dati sulla previdenza integrativa

(Autore: Gian Paolo Ranocchi – Il Sole 24 Ore Supplemento) Oneri e detrazioni non riportati, anche le informazioni sui mutui possono essere state tralasciate Per la gestione del 730 precompilato per i redditi 2014, le Entrate utilizzeranno oltre alle informazioni contenute nella Cu, i dati relativi a: interessi passivi sui mutui, premi assicurativi e contributi

Calcolo - Previdenza Imc

730 precompilato, assicurazioni in cerca di coperture

(Autore: Federica Pezzatti – Quotidiano del Fisco) Prime offerte per gli operatori ma gran parte delle compagnie sta ancora lavorando alle polizze L’arrivo dei 730 precompilati ha colto impreparato il mercato assicurativo che non era ancora pronto a fornire coperture. Lo scoglio che ostacola il reperimento della copertura dipende da quanto contenuto nel decreto legislativo

730 precompilato - Online Imc

730 precompilato, Caf in pressing sulle assicurazioni

(Fonte: Quotidiano del Fisco) Arrivano le prime offerte di copertura Mentre arrivano le notizie sulle prime offerte dei broker per la copertura della responsabilità sul visto al 730 precompilato, sale il pressing dei Caf sulle compagnie per avere un maggior ventaglio di scelta. La partita sull’assicurabilità è stata sbloccata dal provvedimento dell’Ivass (l’Authority di settore)

Rc Professionale (2)

Visto di conformità, l’eventuale errore può essere «coperto»

(Autore: Gian Paolo Ranocchi – Quotidiano del Fisco) Resta a carico dell’intermediario la franchigia Rischio errore nell’apposizione del visto di conformità sul modello 730 da parte di Caf e professionisti abilitati con conseguenze che dovrebbero essere temperate dall’intervento della compagnia assicurativa. È questo il quadro che si va faticosamente delineando a pochi giorni dal via

Top