Tag Archives: accertamento

Cassazione - Esterno Imc

Per la durata della fideiussione fa testo l’accordo fra le parti

Per la durata della fideiussione fa testo l’accordo fra le parti

(di Laura Ambrosi – Quotidiano del Diritto) La proroga dei termini di accertamento non prolunga la garanzia. Solo una previsione contrattuale può «legare» l’assicurazione alla scadenza per i controlli La proroga dei termini di accertamento dell’amministrazione finanziaria, non si riflette automaticamente sulla durata della fideiussione rilasciata per un rimborso Iva. A fornire questo chiarimento è

Linee guida - Normativa - Procedure Imc

Malattie professionali, nuove linee guida Inail

(di Paola Sanna – Quotidiano del Lavoro) Con delibera del Civ Inail n. 1 del 24 gennaio 2017, è stato approvato il documento che contiene sette linee di indirizzo in merito alle malattie di origine professionale, finalizzate a permettere un’adeguata riorganizzazione dell’intera attività di valutazione delle richieste di prestazioni a favore di soggetti tecnopatici. Questi

Assicurazione - Mutui - Generico Imc

Liquidazione sinistri Rc Auto, l’Ivass bacchetta le assicurazioni sul diniego immotivato

(di Roberto Paternicò – Studio Cataldi) L’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni interviene per chiedere motivazioni adeguate circa la mancata offerta di liquidazione dei sinistri r.c.auto L’IVASS (Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni), con comunicazione del 15 dicembre 2016, ha chiesto alle imprese di assicurazione di motivare il diniego per la mancata offerta di liquidazione

giorgio-grasso-imc

Rush finale per l’offerta di aggiornamento formativo targata Intermedia Channel

Tra i docenti delle ultime aule in programma anche l’Avv. Giorgio Grasso, Of Counsel presso lo Studio Legale Simmons & Simmons Rush finale per l’aggiornamento formativo 2016 targato Intermedia Channel. Le ultime aule in programma, come da nostra precisa e consolidata filosofia, sono state pianificate con un occhio attento alla qualità nella scelta degli argomenti,

Auto - Incidente stradale Imc

L’omicidio stradale tra perizie in conflitto e risarcimenti lumaca

(di Marisa Marraffino – Quotidiano del Diritto) Dubbi di legittimità rispetto ad altre ipotesi colpose La legge 41/2016 non regge ai primi test pratici. Oltre a un aumento delle omissioni di soccorso e degli incidenti rimasti senza colpevoli accertati, le nuove norme stanno sollevando seri problemi di legittimità costituzionale rispetto alle altre ipotesi colpose. L’omicidio

Castelfranco Veneto Imc

Treviso: Broker firmava false polizze vita, truffa da due milioni di euro

(di Milvana Citter – Corriere del Veneto) L’uomo faceva sottoscrivere ai clienti documenti con rendite redditizie, poi intascava i premi. Spuntati 54 contratti falsi Per dieci anni avrebbe venduto ai suoi clienti polizze vita con tassi molto interessanti. Peccato che quei contratti fossero una truffa e che il loro denaro, invece che in un piano

credit-suisse-2-imc

Credit Suisse formalizza accordo con il Fisco per 101 milioni di Euro e chiede patteggiamento

(di Emilio Parodi – Reuters Italia) Credit Suisse AG ha firmato e formalizzato l’“accordo” col fisco italiano aderendo all’accertamento dell’Agenzia delle Entrate, impegnandosi a pagare 101 milioni di euro e sanando così la sua posizione fiscale, a margine dell’inchiesta per frode fiscale, ostacolo all’autorità di vigilanza e riciclaggio condotta dalla procura di Milano nell’ambito della

Polizia municipale - Controlli Imc

Ogni mezzo è valido contro i furbetti dell’Rc auto

(di Stefano Manzelli – ItaliaOggi) La Polizia Stradale può utilizzare qualsiasi strumento elettronico per individuare in strada i furbetti dell’assicurazione e della revisione. E se non riesce a fermare immediatamente in strada il trasgressore pub sempre spedirgli l’invito a presentarsi in ufficio per verificare i documenti in suo possesso. Lo ha chiarito il ministero dell’Interno

Credit Suisse (Foto Fabrice Coffrini/AFP/Getty Images) Imc

Polizze Bermuda, in aula Credit Suisse

(di Alessandro Galimberti – Il Sole 24 Ore) In Pretura a Mendrisio la prima causa per danni intentata da un investitore italiano. Secondo il cliente la banca ha fatto cattiva consulenza, non ha secretato i dati e non lo ha avvisato del rischio fiscale incombente Passa dalla Pretura di Mendrisio – a pochissimi chilometri dal

Agenti mediatori Imc

L’attività saltuaria dell’agente assicurativo dribbla i parametri sui ricavi

(di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota – Quotidiano del Fisco) In presenza di prove di «anormalità» la rettifica è illegittima Se adeguatamente provata, l’anormalità dell’attività esercitata dall’agente assicurativo rende illegittimo l’accertamento basato sui parametri. Così afferma la Ctr Lombardia 3735/1/15 (presidente Pizzo, relatore Aondio), sottolineando i tre punti: i ricavi effettivamente conseguiti possono emergere dalla

Top