Tag Archives: aim italia

Neosperience HiRes

Vetrya, partecipazione di rilievo in Neosperience

Vetrya, partecipazione di rilievo in Neosperience

Vetrya, gruppo specializzato nello sviluppo di servizi digital, applicazioni e soluzioni broadband, intende creare una partnership operativa e strategica con Neosperience, PMI che opera come produttore software nel settore della Digital Customer Experience, ed attualmente impegnata in un roadshow finalizzato all’ammissione alla quotazione sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana. Neosperience è anche l’azienda fondatrice di Neosurance, startup

Borsa Italiana - Ingresso (Foto di Giovanni Dall'Orto) Imc

Archimede, al via il processo di IPO della Spac promossa da Andrea Battista

È partito il processo per l’offerta pubblica iniziale della nuova realtà promossa dall’ex AD di Aviva Italia ed Eurovita, finalizzata alo sviluppo di un nuovo operatore assicurativo “innovativo, indipendente, multicanale e focalizzato sul business della Protezione”. La quotazione sull’AIM Italia (il mercato alternativo del capitale di Borsa Italiana) è previsto nella seconda metà del corrente

Idea - Innovazione (2) Imc

Al via “Magic Wand”, il programma di accelerazione di Digital Magics dedicato alle startup FinTech e InsurTech

Il programma consentirà alle startup selezionate di beneficiare della partecipazione di importanti mentor e advisor del mondo finanziario e corporate, di grant in denaro utili per lo sviluppo del progetto e per i finalisti la possibilità di accedere a investimenti da parte di Digital Magics, Innovation Center di Intesa Sanpaolo, Innogest e SellaVentures (Gruppo Banca Sella)

Assiteca HiRes

Assiteca incorpora Lertora & Courtman Insurance Broker e C.D.M. Insurance Brokers

E’ stato sottoscritto nella giornata di oggi oggi l’atto di fusione per incorporazione delle controllate Lertora F.lli & Courtman Insurance Brokers e C.D.M. Insurance Brokers nella controllante totalitaria Assiteca. Il progetto di fusione – si legge in una nota del broker assicurativo quotato sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana – era stato approvato dall’Assemblea

Assiteca HiRes

Assiteca, l’assemblea degli azionisti delibera la fusione di due controllate e nomina quattro nuovi consiglieri

Approvata la fusione per incorporazione di Lertora F.lli & Courtman Insurance Brokers e C.D.M. Insurance Brokers Si è svolta oggi a Milano l’Assemblea ordinaria e straordinaria degli azionisti di Assiteca; nella sessione straordinaria l’Assemblea ha approvato l’avvio della fusione per incorporazione delle controllate Lertora F.lli & Courtman Insurance Brokers e C.D.M. Insurance Brokers nella controllante totalitaria

Borsa Italiana - Ingresso (Foto di Giovanni Dall'Orto) Imc

Borsa, il tesoretto dei Pir vale oltre 1,25 miliardi

(di Fausta Chiesa – Corriere della Sera) Il governo: 18 miliardi in 5 anni. Con le risorse dei Pir, l’Aim potrebbe superare il suo tallone di Achille principale e cioè la scarsa liquidità. La stima Ir Top Un valore aggiunto da 1,25 miliardi nei prossimi cinque anni. É quanto dovrebbero portare all’Aim Italia i cosiddetti

Assiteca HiRes

Assiteca, deliberata l’integrazione di Lertora F.lli e Courtman Insurance Brokers e C.D.M. Insurance Brokers

Il Cda di Assiteca ha deliberato nella giornata di oggi di procedere all’integrazione, mediante fusione per incorporazione, delle società controllate Lertora F.lli e Courtman Insurance Brokers e C.D.M. Insurance Brokers nella società di brokeraggio assicurativo (quotata sul mercato AIM di Borsa Italiana). L’operazione, si legge in una nota, è conseguente all’acquisizione della totalità delle partecipazioni delle

Assiteca HiRes

Assiteca, accordo preliminare per l’acquisizione di C.D.M. Insurance Brokers

Il broker assicurativo Assiteca ha sottoscritto nella giornata di oggi un contratto per l’acquisizione del 100% del capitale azionario di C.D.M. Insurance Brokers, società costituita a Genova nel 2013 da un’iniziativa di Federico Cangemi – manager specializzato nel settore assicurativo dei trasporti e della logistica – unitamente al Gruppo Transmec (azienda di trasporti, spedizioni e

investimenti-pmi-risparmio-imc

Pir, per chi investe sulle pmi il beneficio fiscale è doppio

(di Stefano Loconte e Cristina Mitidieri- ItaliaOggi Sette) L’esenzione per i Piani individuali di risparmio si combina con la detrazione del 30% Esenzione fiscale per i «Pir», i nuovi Piani individuali di risparmio, contenitori fiscali introdotti nell’ordinamento con l’esigenza di «indirizzare il risparmio delle famiglie, attualmente concentrato sulla liquidità, verso gli strumenti finanziari di imprese

health-italia-hires

Health Italia, al via la negoziazione sul mercato AIM Italia

Health Italia (società italiana specializzata nella promozione di soluzioni di sanità integrativa e sostitutiva, nell’erogazione di servizi amministrativi, liquidativi, informatici e consulenziali a Fondi sanitari, Casse di assistenza sanitaria e Società di mutuo soccorso, nella gestione dei Flexible Benefit – clientela corporate – e nell’erogazione di prestazioni sanitarie presso strutture di proprietà) ha comunicato l’ammissione

Top