Tag Archives: aim

investimenti-pmi-risparmio-imc

PIR, uno studio JeME Bocconi evidenzia i risultati raggiunti e le prospettive future

PIR, uno studio JeME Bocconi evidenzia i risultati raggiunti e le prospettive future

È stato presentato ieri a Milano lo studio “I piani individuali di risparmio: risultati raggiunti e prospettive per il futuro”, a cura di JeMe Bocconi (Junior Enterprise di studenti dell’Università Bocconi), su iniziativa di Nctm Studio Legale e Deloitte. In questo primo periodo di introduzione dei PIR, hanno spiegato i curatori, sono stati lanciati sul

Risparmio - Salvadanaio (4) Imc

Pir, non solo bonus ma anche costi: costruire una rendita è un enigma

(di Mariano Mangia – Repubblica Affari & Finanza) I piani di risparmio stanno trainando il mercato e tra fondi ed etf si moltiplicano i prodotti. Ma sono molti i fattori da prendere in considerazione prima di pensare di utilizzarli per garantirsi un’entrata o accumulare plusvalenze I Pir sono venduti/acquistati sulla base di due motivazioni: è

Luciano Lucca (4) Imc

Assiteca, nel bilancio 2016/2017 in crescita ricavi, EBITDA e utile

I ricavi lordi del gruppo di brokeraggio assicurativo salgono da 60,7 a 64,8 milioni di Euro, mentre l’EBITDA (la redditività aziendale basata solo sulla gestione caratteristica) passa da 8,7 a 9 milioni, con una marginalità del 13,8%. Il risultato netto mostra un incremento a 3,6 milioni (3,3 milioni al 30 giugno 2016). Proposto un dividendo pari

Net Insurance (2)

Net Insurance rafforza patrimonio e margine

(Fonte: Milano Finanza) Il gruppo assicurativo quotato all’Aim punta a nuove soluzioni per la cessione del quinto. Nel 2016 raccolta a 73 milioni  Un margine tecnico in crescita pari a 12,4 milioni, una raccolta di 73 milioni e una quota di mercato del 25%. Sono stati questi i risultati 2016 di Net Insurance, il gruppo

digitalizzazione-innovazione-imc

7° Premio Assiteca, il prossimo 26 gennaio l’evento di premiazione

È in programma il prossimo 26 gennaio a Milano – presso la sede del Gruppo 24 Ore, Via Monterosa 91 – l’evento di premiazione della settima edizione del Premio Assiteca, dedicata all’innovazione digitale. Dal 2010 Assiteca, il maggior broker assicurativo italiano indipendente quotato sul mercato AIM di Borsa Italiana, si pone l’obiettivo di segnalare le

Salvadanaio - Risparmio Imc

Quel Pir vince facile

(di Paola Valentini – Milano Finanza) Da un confronto di Progetica coi tradizionali piani d’accumulo emerge che i programmi individuali di risparmio rendono molto di più grazie all’esenzione fiscale. Ecco come sfruttare al meglio i loro vantaggi. Senza dimenticare i rischi connessi Per le famiglie italiane in cerca di un porto dove riparare i propri

Risparmio - Salvadanaio - Concorrenza Imc

Che occasione quel Pir

(di Paola Valentini – Milano Finanza) Anche i money manager esteri puntano sul nuovo piano che va più tarato sull’Aim. Tenani (Schroders): educa il risparmiatore al lungo periodo, dribbla le trappole del breve e sostiene le pmi Con tassi e rendimenti azzerati la tranquilla e redditizia spiaggia degli ultrasicuri titoli di Stato non c’è più.

Luciano Lucca (3) Imc

Scelgono le assicurazioni migliori, ora la Borsa li premia

(di Francesco Cancellato – Linkiesta) Il broker assicurativo Assiteca è sbarcato nel mercato Aim, dedicato alle piccole imprese. «Ci è sembrato estremamente utile per il nostro progetto di crescita» Alzi la mano chi sa cosa sia un broker assicurativo. Tranquilli, è un’azienda con cui forse alle persone/ai privati non capita granché di avere a che

Assiteca HiRes

Assiteca si quota all’AIM

Primo giorno di negoziazione lunedì 27 luglio Con un comunicato diramato nella giornata di oggi, Assiteca, il maggior broker assicurativo italiano indipendente, ha reso noto che Borsa Italiana ha ammesso le azioni ordinarie Assiteca alle negoziazioni su AIM Italia – Mercato Alternativo del Capitale, sistema multilaterale di negoziazione organizzato e gestito da Borsa Italiana. La

Net Insurance pronta per la borsa

Nei prossimi giorni via al roadshow per approdare all’Aim entro il 10 dicembre. L’ipo prevede un aumento riservato di 12-15 milioni di euro per investire in progetti di sviluppo (come il web) e per partecipare all’operazione sulla Popolare di Spoleto Il road show partirà a giorni con l’obiettivo di arrivare al listino Aim di Piazza

Top