Tag Archives: alberto nagel

Mediobanca - Piazzetta Cuccia (2) Imc (Foto Giovanni Dall'Orto)

C’è ancora Generali nel futuro di Mediobanca

C’è ancora Generali nel futuro di Mediobanca

(di Antonella Olivieri – Il Sole 24 Ore) Per l’ad Nagel cedere il 3% è «un’opportunità, non un obbligo». Il nuovo piano triennale dell’istituto sarà presentato il 17 novembre C’è ancora Generali nel futuro di Mediobanca (nella foto, di Giovanni Dall’Orto, Piazzetta Cuccia). «Una banca sopravvive se si adatta ai tempi», ha ricordato in assemblea l’ad

Mediobanca - Piazzetta Cuccia (2) Imc (Foto Giovanni Dall'Orto)

Mediobanca: La discesa in Generali? Sarà nel nuovo piano

(di Antonella Olivieri – Il Sole 24 Ore) Nagel: «Ma non abbiamo fretta» La discesa al 10% nel capitale di Generali sarà prevista anche nel nuovo piano di Mediobanca (nella foto, di Giovanni Dall’Orto, Piazzetta Cuccia) al 2019. La conferma è arrivata in conference call dall’ad Alberto Nagel a chi gli chiedeva se, visto il buon

Torino - Tribunale Imc

Inchiesta fusione UnipolSai, la procura di Torino convoca Alberto Nagel

(di Ottavia Giustetti – la Repubblica Torino) L’amministratore delegato di Mediobanca è stato sentito come testimone giovedì scorso. Gli inquirenti gli hanno chiesto chiarimenti su una riunione preparatoria del 2012 nella sede della Consob Il ruolo di Mediobanca e della Consob nel matrimonio tra la compagnia assicurativa delle coop (Unipol) e quelle dell’ex gruppo di

Mario Greco (10) (Foto Francesca Gasperi - Wideangle) Imc

Generali, due opzioni per uscita Greco

(di Francesca Gerosa – Milano Finanza) I vertici di Generali stanno mettendo a punto la tempistica della successione all’amministratore delegato uscente, Mario Greco (nella foto, di Francesca Gasperi – Wideangle). Il presidente della compagnia assicurativa, Gabriele Galateri e Clemente Rebecchini, vicepresidente del Leone e top manager di Mediobanca, si sono riuniti per circa due ore

Generali - Ingresso Imc

Generali, la road map del cda è una corsa ad ostacoli

(di Paolo Possamai – Repubblica Affari & Finanza) I tempi sono serrati e c’è da sciogliere una complessa serie di opzioni che comprendono anche la possibile sostituzione di Galateri sulla poltrona di presidente. Le soluzioni interne, gli esterni e gli outsider La mappa per uscire dalle secche è innestata a un crono-programma stringente. La mossa

Generali - Sede di Trieste (Foto Massimo Goina) Imc

E in Generali dopo lo strappo acquista «peso» la soluzione interna

(di Sergio Bocconi – Corriere della Sera) Obiettivo del consiglio individuare il successore di Greco entro metà febbraio Come si addice a un gruppo delle dimensioni di Generali (nella foto, di Massimo Goina, la sede di Trieste), terza compagnia per ricavi e seconda per premi assicurativi in Europa, l’uscita di Mario Greco è già diventata

Mediobanca Imc

Mediobanca, entro giugno la cessione del 3% di Generali

(di Luigi Dell’Olio – Il Piccolo) Alberto Nagel conferma, «ma il Leone resterà nel nostro portafoglio». Piazzetta Cuccia mette a segno un trimestre-sprint con un balzo del 53% dell’utile netto L’uscita da Pirelli, la crescita del credito al consumo e il primo risultato positivo per CheBanca spiegano la trimestrale record presentata ieri da Mediobanca. La

Mediobanca - Piazzetta Cuccia (2) Imc (Foto Giovanni Dall'Orto)

Consiglio e patto più leggeri, i nuovi assetti di Mediobanca

(di Sergio Bocconi – Corriere della Sera) Si è concluso il cantiere della governance di Mediobanca. Ieri il consiglio dell’istituto guidato da Alberto Nagel ha dato il via libera all’unanimità al nuovo statuto che delinea il rinnovo dell’assetto del governo societario e che sarà votato dai soci nell’assemblea annuale del 28 ottobre, chiamata ad approvare

Fondiaria Sai - Brochure (2) Imc

Inchiesta Fonsai, il mistero del «papello». Nagel: richieste illecite dai Ligresti

(Autore: Luigi Ferrarella – Corriere della Sera) Le intercettazioni con Consob e le date dei pareri dell’avvocato Rossello Il capo delle relazioni istituzionali di Mediobanca, Stefano Vincenzi, intercettato (non come indagato ma come persona di interesse investigativo) per 4 mesi nel 2013/2014. E il segretario del patto di sindacato di Mediobanca, avvocato Cristina Rossello, in

Inchiesta UnipolSai: L’ex Consob Pezzinga interviene sul «papello»

I dubbi sulla tempistica Il papello, quel foglio di carta bianco che riportava la lista dei desiderata della famiglia Ligresti come buonuscita da Premafin e dall’ex galassia Fondiaria Sai, siglato dall’amministratore delegato di Mediobanca, Alberto Nagel, e da Salvatore Ligresti, venne scritto due giorni dopo che Consob stabilì i termini per l’esenzione di Unipol dall’Opa

Top