Tag Archives: altri danni ai beni

Analisi - Calcolo (4) Imc

Premi del lavoro diretto 2017, analisi dei maggiori rami Danni

Premi del lavoro diretto 2017, analisi dei maggiori rami Danni

L’analisi delle graduatorie 2017 dell’edizione annuale ANIA dei premi del lavoro diretto riferiti ai rami Danni mostra alcuni lievi segni di discontinuità con quanto osservato negli anni passati: la concentrazione rimane sempre molto elevata, con i tre maggiori gruppi – Unipol, Generali e Allianz – che raccolgono una quota inferiore al 50% (18 miliardi di Euro, poco sopra il 49%) dei 36,7 miliardi di premi

ramo-cauzione-contratti-imc

Interass Broker, accordo con ArgoGlobal per la distribuzione di prodotti del ramo Cauzioni

La compagnia di diritto maltese ha conferito un mandato alla società del gruppo Falzarano per consolidare la propria presenza sul mercato cauzioni italiano Interass Broker, società controllata dal gruppo Falzarano, ha reso noto di aver siglato un accordo per la distribuzione di prodotti del ramo Cauzioni con ArgoGlobal, compagnia di assicurazioni di diritto maltese che opera

Analisi - Calcolo (3) Imc

Premi del lavoro diretto 2016, analisi dei maggiori rami Danni

L’analisi delle graduatorie 2016 dell’edizione annuale ANIA dei premi del lavoro diretto riferiti ai rami Danni non mostra segni di discontinuità con quanto osservato negli anni passati: la concentrazione rimane decisamente elevata, con i tre maggiori gruppi – Unipol, Generali e Allianz – che raccolgono oltre 18,2 miliardi di Euro sui 31,95 miliardi di premi

Chiara Assicurazioni (2)

Helvetia acquisisce la restante quota di minoranza di Chiara Assicurazioni

Il Gruppo assicurativo di San Gallo ha inoltre rinnovato fino al 2026 l’accordo di distribuzione tra Helvetia Italia e cinque banche partner Il Gruppo Helvetia ha rilevato il rimanente 47% delle quote di Chiara Assicurazioni. La compagnia bancassicurativa italiana attiva nei rami Danni è quindi ora controllata al 100% da Helvetia. Grazie all’acquisizione, inoltre, l’accordo

Enterprise Insurance (2)

Enterprise Insurance, disposta la liquidazione coatta

L’IVASS ha reso noto che l’Autorità di Vigilanza di Gibilterra (FSC) ha comunicato che nella giornata di oggi, mercoledì 26 ottobre, la Suprema Corte del territorio britannico d’oltremare ha disposto la liquidazione coatta di Enterprise Insurance Company Plc, compagnia di assicurazione con sede in Gibilterra, abilitata ad operare in Italia in libera prestazione di servizi

Lettera - Reclamo Imc

IVASS, statistiche sui reclami 2015

All’interno della relazione annuale IVASS sull’attività svolta dall’Istituto nel corso del 2015 sono stati diffusi anche i dati relativi ai reclami dei consumatori. Le segnalazioni dei consumatori, ha ricordato l’Istituto, “svolgono un ruolo molto importante nell’orientare l’attività di vigilanza sulla trasparenza e sulla correttezza dei comportamenti tra le compagnie e i clienti”. Nel 2015 sono

Indagine Imc

IVASS, pubblicati i primi risultati dell’indagine sui costi delle polizze abbinate ai finanziamenti

Nella giornata di ieri l’IVASS ha pubblicato sul proprio sito istituzionale i primi risultati dell’indagine sui costi delle polizze abbinate a finanziamenti (c.d. PPI-Payment Protection Insurance), avviata lo scorso 25 settembre. L’indagine, ricorda l’Istituto era stata preannunciata con la lettera al mercato IVASS-Bankitalia del 26 agosto 2015, nella quale era stata richiesta (ai CdA delle

Analisi - Investimenti Imc

Premi del lavoro diretto 2015, analisi dei maggiori rami Danni

L’analisi delle graduatorie 2015 dell’edizione annuale ANIA dei premi del lavoro diretto riferiti ai rami Danni non mostra segni di discontinuità con quanto osservato negli anni passati, sebbene sia lievemente calata l’estrema concentrazione della raccolta complessiva del comparto nel mercato assicurativo italiano. I tre maggiori gruppi – Unipol, Generali e Allianz – raccolgono il 48,1%

Rischio - Analisi - Gestione Imc

Premi del lavoro diretto 2014, analisi dei maggiori rami Danni

Analizzando le graduatorie 2014 dell’edizione annuale ANIA dei premi del lavoro diretto riferiti ai rami Danni, si continua a notare l’estrema concentrazione della raccolta premi nel mercato assicurativo italiano. I tre maggiori gruppi – Unipol, Generali e Allianz – raccolgono il 53,7% del totale complessivo dei diciotto segmenti Danni (19,88 miliardi di Euro su poco

Statistiche - Raccolta premi (3) Imc

ANIA, premi lavoro diretto rami Danni al 3° trimestre 2014

In calo per il decimo trimestre consecutivo (-3,1%) i premi contabilizzati dei rami Danni. Il settore auto flette del 6,7%, mentre prosegue l’andamento positivo per gli altri rami danni (+1,3%) Decimo trimestre consecutivo di calo per i premi contabilizzati dei rami Danni. Dalle rilevazioni ANIA al terzo trimestre 2014 relative alla raccolta delle imprese italiane, delle

Top