Tag Archives: architetti

Welfare (4) Imc

Per le Casse ritocchi di aliquote e più welfare

Per le Casse ritocchi di aliquote e più welfare

(di Federica Micardi – Il Sole 24 Ore) Da gennaio aumenti in vista per ragionieri, avvocati e geometri. Assistenza e giovani ai primi posti nei piani degli enti, che stanno ampliando i soggetti destinatari di misure di sostegno con interventi a favore dei familiari degli iscritti  La previdenza dei professionisti anche nel 2017 mantiene alta

Rc Professionale (2)

Responsabilità «pesante» per i professionisti

(Autore: Valeria Uva – Il Sole 24 Ore) Semplificazioni fiscali, legge di stabilità e Ddl concorrenza: tutte le norme-zavorra per le polizze Rc Trovare la copertura “giusta” per la propria attività non è mai stato facile per i professionisti, neanche dopo che la polizza di responsabilità civile è diventata obbligatoria per tutti (avvocati esclusi) da

Arpinge

Casse previdenziali: Arpinge, al via gli investimenti

(Autore: Giorgio Santilli – Il Sole 24 Ore) Il cda della società di investimenti di Inarcassa, Cipag ed Eppi ha approvato i primi interventi. Sblocca-cantieri su cinque progetti: impegni per 22 milioni, lavori per 68 Decolla lo “sblocca-cantieri privato”. Arpinge, la società di investimenti in infrastrutture costituita dalle tre casse previdenziali di architetti-ingegneri (Inarcassa), geometri

Welfare personale Imc

Casse di previdenza, il welfare dei professionisti

(Autore: Roberto E. Bagnoli – Iomiassicuro.it) Finanziamenti a tasso agevolato, congedo di paternità, assistenza sanitaria e tariffe ridotte per l’acquisto di beni e servizi. Sono gli interventi di welfare, alternativo a quello pubblico, che hanno messo in campo le Casse previdenziali a favore dei propri iscritti. Questo in sintesi il quadro, che si allarga sempre

Arpinge

Le Casse private in aiuto dell’economia reale

(Fonte: ItaliaOggi) Parla l’a.d. di Arpinge Federico Merola E’ nata Arpinge (www.arpinge.it), la società costituita dalle tre Casse di previdenza tecniche (geometri, Cipag, ingegneri e architetti, Inarcassa, periti industriali, Eppi), che si occuperà di investire risorse in infrastrutture e immobiliare per creare opportunità concrete di lavoro, senza perdere d’occhio la sostenibilità dei bilanci dei tre

Casse di previdenza a caccia di tutti i contributi non versati

La Corte dei conti punta i fari sulle gestioni autonome e invita a essere meno tolleranti Le casse di previdenza cambiano passo sulla riscossione dei contributi pregressi. Sarà perché la necessità di far quadrare i conti, dopo la riforma che ha imposto bilanci a cinquant’anni, si è fatta più stringente. O perché la crisi, riducendo

Rc professionale, architetti e ingegneri in cerca della polizza su misura a un anno dall’obbligo di legge

L’obbligo c’è, ma il mercato è ancora tutto da fare. Il 15 agosto compie un anno l’entrata in vigore del Dpr 137/2012, che impone ai professionisti una polizza assicurativa che copra eventuali errori commessi durante l’esercizio dell’attività. Per i medici l’obbligo scatta solo adesso, mentre nel real estate, figure come architetti e ingegneri si sono

Società tra professionisti: Previdenza e fiscalità nodi ancora irrisolti

A più di un anno dal varo delle Stp molti aspetti non chiari. Le interpretazioni fornite su importanti aspetti come il regime da applicare alla tassazione dei redditi o il pagamento dei contributi alle casse professionali, hanno di fatto scoraggiato l’adesione alla nuova forma societaria. «Ce lo aspettavamo», dicono gli architetti Fisco e contributi restano

DUAL Professioni Young, la nuova soluzione di RC Professionale per i giovani professionisti

DUAL Italia (Hyperion Insurance Group), agenzia di sottoscrizione di assicurazione e riassicurazione specializzata nei rischi di RC professionale per conto di Arch Insurance Europe, lancia “DUAL Professioni Young”, una nuova polizza di RC dedicata ai giovani professionisti. La polizza – realizzata da DUAL Italia specificamente per avvocati, commercialisti, architetti e ingegneri – viene offerta sulla

Slitta il Pos per professionisti e imprese

Proroga fino a giugno 2015 ma il Governo corregge: d’accordo per un rinvio fino a giugno 2014. Ai fini della tracciabilità il vincolo di pagamento con il bancomat non si estende alle carte di credito L’obbligo del Pos per professionisti e imprese slitta al 30 giugno 2015. Forse. Il Governo, infatti, potrebbe anticipare il tutto

Top