Tag Archives: asaps

Auto - Traffico (6) Imc

Cinque milioni di automobilisti senza assicurazione

Cinque milioni di automobilisti senza assicurazione

(Fonte: Repubblica Motori) Continua a salire il numero dei veicoli senza copertura: ormai sono il 13 per cento del parco circolante italiano. L’allarme dell’Asaps: dati preoccupanti soprattutto al Sud, Campania maglia nera Continua a crescere in Italia il numero di veicoli – auto e moto – che circolano senza assicurazione. Erano 3,9 milioni nel 2014

Auto - Incidente stradale Imc

Osservatorio il Centauro – ASAPS, nel 2014 registrati oltre 1.000 casi di pirateria stradale

Il fenomeno è in aumento: monitorati 1.009 episodi con 119 decessi e 1.224 feriti. Identificato il 57,8% dei pirati. Alcol e droga presenti nel 19,6% dei casi. 24,2% gli stranieri. 46 i pedoni uccisi e 416 feriti dai pirati. 141 episodi in Lombardia, 105 in Emilia Romagna, 94 Veneto e 92 nel Lazio Mentre gli

Auto - Incidente stradale Imc

Controlli e prevenzione: ai minimi le stragi del sabato sera

(Fonte: Avvenire) Nel 2000 gii incidenti mortaii furono 917, nei primi sei mesi dei 2014 sono stati 81. Merito degli etiiometri ma anche della nuova “movida”: non ci si sposta più L’alcol e lo “sballo” resteranno anche i tristi protagonisti delle serate dei giovani, ma controlli e campagne di prevenzione fanno registrare almeno una buona

Bimbi morti investiti: Troppe chiacchiere sull’omicidio stradale, ecco i rimedi veri

Se devono “servire” quattro bambini morti investiti in cinque giorni per far arrivare la sicurezza stradale sulle prime pagine dei quotidiani più prestigiosi, è meglio che il solito niente. Però se ne deve parlare con un minimo di cognizione, se non altro per rispetto al sacrificio di queste creature e al dolore dei loro cari.

Renzi: l’omicidio stradale si farà. Ma, quando l’omicida è il gestore della strada, pazienza

Dunque, era solo una pausa quella che Matteo Renzi si è preso sul fronte dell’omicidio stradale negli ultimi mesi: il premier ha confermato di voler istituire questo reato in un’intervista a “Il Centauro”, il periodico dell’Asaps. Renzi non mostra alcuna voglia di riflettere sulle controindicazioni giuridiche di una scelta simile. Anzi, mostra di voler dare

In auto senza assicurazione: un esercito di furbetti e truffati

C’è chi falsifica e chi paga compagnie inesistenti Un esercito di fantasmi. Viaggiano senza assicurazione o con tagliandi contraffatti, sfidando le sanzioni (apparentemente) severissime del codice della strada e soprattutto confidando nelle (blande) punizioni del codice penale. Secondo le stime dell’Asaps, si tratta di circa 3 milioni e 800 mila automobilisti, in tutta Italia. Polizia locale

Quei 4 milioni di mezzi senza assicurazione così difficili da multare

In certi casi chi viene sorpreso con il tagliando scaduto paga meno del costo di una polizza. A Milano tagliandi falsi triplicati in due anni. Nel 2012 i vigili del capoluogo lombardo hanno trovato 1.583 polizze contraffatte. Damiani (Aci): autovelox da omologare Sarà uno dei tanti effetti collaterali della crisi. Sarà perché le polizze italiane sono le più care d’Europa, come si ripete inutilmente

Traffico fantasma, il caso delle auto con targhe straniere: “Sono immuni dai controlli”

Possono circolare senza copertura assicurativa e le nostre forze dell’ordine non possono fare nulla. Un clamoroso vuoto normativo da colmare al più presto L’articolo 193 del Codice della strada stabilisce l’obbligo della copertura assicurativa con responsabilità civile verso terzi per tutti i veicoli a motore circolanti sul territorio italiano. Quando gli organi di polizia effettuano

Roma - Traffico Imc

Traffico fantasma, Biserni (Asaps): “Pochi soldi e pochi controlli così cresce la voglia di rischiare”

“La mancanza di copertura assicurativa fa il paio con il calo del traffico e dei transiti autostradali”. “Non è un caso che il fenomeno sia esploso negli ultimi 5-6 anni, esattamente corrispondenti all’inizio di questa profonda crisi economica” Tenendo conto dei dati rilevati dalle principali organizzazioni del settore e considerando anche i molti veicoli fermi

BISERNI Giordano

ASAPS: “PRIVATIZZAZIONE” DEI RILIEVI STRADALI, E’ PROPRIO NECESSARIO?

Con un articolo a firma del presidente Giordano Biserni (nella foto) pubblicato sul sito dell’associazione, anche l’ASAPS (Associazione Sostenitori ed Amici della Polizia Stradale) prende posizione sulla questione della possibile “privatizzazione” nella rilevazione degli incidenti senza feriti gravi. L’associazione esprime le sue perplessità soprattutto su quelle che dovrebbero essere i vantaggi delle nuove misure che

Top