Tag Archives: asl

Sesto Fiorentino - Villa Ragionieri (Foto Città della Salute Firenze) Imc

Firenze, Villa Ragionieri chiude. Unipol ha deciso, licenziati i 110 dipendenti

Firenze, Villa Ragionieri chiude. Unipol ha deciso, licenziati i 110 dipendenti

(di Giulio Gori – Corriere Fiorentino) Il 30 luglio, saranno recapitate le lettere di licenziamento. Asl e Regione vogliono comprare la struttura per realizzarci un polo specializzato nelle cure del tumore al seno. Ma le trattative con Unipol si sono arenate Villa Ragionieri (nella foto, di Città della Salute Firenze) issa la bandiera bianca. Unipol,

Medicina legale Imc

San Stino di Livenza (VE): Malasanità, l’assicurazione non paga

(di Giovanni Cagnassi – la Nuova di Venezia) Il Tribunale aveva condannato nel 2015 l’Asl 10 a un risarcimento di 600 mila euro per la morte di un anziano Risarcimento da 600mila euro per una causa contro l’Asl 10, ma i soldi non arrivano, perché l’assicurazione dell’azienda sanitaria, con sede in Romania, non paga. I

Salute - Medico - Critical Illness Imc

Errori medici, una legge promette di ridurre le cause

(di Michele Bocci – la Repubblica) Le Linee guida precise sui casi di malpractice. Obbligo dei sanitari di rispettarle. E in caso di contenzioso sono le Asl a doversi difendere, non i dottori. Una legge promette di ridurre le cause, e i trattamenti inutili che i medici chiedono per difendersi L’intento è quello di ridurre

Sanità - Risarcimenti Imc

Venezia, l’assicurazione non risarcisce gli sbagli commessi in ospedale

(Fonte: Il Gazzettino Venezia) Nel mirino una compagnia romena. «Il danno è stato riconosciuto, ci rifaremo sulle Asl» Due casi di malasanità riconosciuti, ma la società assicurativa romena delle due aziende sanitarie, l’Asl 13 di Mirano e Dolo e l’Asl 10 di S. Donà di Piave, non paga gli indennizzi concordati. «Saremo costretti ad intraprendere

IVASS HP

Lig Insurance, nuovo divieto temporaneo allo svolgimento dell’attività assicurativa

La compagnia rumena era stata oggetto di un analogo provvedimento (sospeso tre mesi dopo) nell’aprile 2012 Con un comunicato diffuso nella giornata di ieri, l’IVASS ha reso noto che l’Autorità di Vigilanza rumena (ASF) ha disposto lo scorso 10 febbraio il divieto temporaneo di svolgere attività assicurativa nei confronti dell’impresa SOCIETATEA DE ASIGURARE-REASIGURARE LIG INSURANCE

La malasanità non aggrava il danno

Risarcimenti, il decesso di un bambino in ospedale. Va subito contestato nei giudizi di merito l’uso di tabelle inferiori a quelle milanesi per quantificare l’indennizzo Il decesso di un figlio, di 3 anni, sia pure per un episodio di quella che corre sotto il nome di «malasanità» non dà diritto a un maggiore risarcimento ai

Sanità, ogni anno in Toscana 1.600 richieste di risarcimento

Nel 2010 la Regione ha disdettato le polizze con le assicurazioni: erano troppo onerose (50 milioni l’anno) e lunghe Interventi andati male, diagnosi sbagliate, trattamenti inadeguati, cadute e anche trasfusioni errate. Ogni anno gli ospedali toscani ricevono 1.600 richieste di risarcimento da parte dei pazienti, più di 4 al giorno. E pagano di tasca propria.

Regione Veneto - Palazzo Balbi Imc

Sanità Veneto: La Finanza punta i riflettori sul sistema assicurativo. Indagine a tappeto nelle Asl dell’Ispettivo regionale

Quaranta pagine che analizzano punto per punto i rapporti che le Aziende ospedaliere di Padova e Verona, l’Asl di verona, dell’Ovest Vicentino e di Padova hanno con le assicurazioni. Il dossier è stato richiesto espressamente dalla Guardia di Finanza all’Ispettivo della Regione Veneto (nella foto, Palazzo Balbi a Venezia). In particolare richiedeva venissero accertati gli

Ospedale IMC

Le Regioni creano propri fondi di garanzia per il risarcimento dei pazienti

La gestione in proprio dei sinistri avviene fino a un certo importo: polizza solo per i casi più gravi Risarcire direttamente i pazienti che hanno subìto un danno, grazie a un fondo destinato a coprire le richieste. Regioni e Aziende sanitarie si stanno orientando verso il fai-da-te per far fronte a polizze assicurative sempre più

Medical Malpractice - Malasanità Imc

Cure sbagliate in ospedale. A rischio i risarcimenti

Pazienti danneggiati: le strutture sanitarie hanno sempre più difficoltà ad assicurarsi. Le polizze stanno raggiungendo prezzi proibitivi Ogni paziente riconosciuto vittima di un danno in conseguenza di un trattamento sbagliato, per colpa di un medico e di un altro operatore all’interno di una struttura sanitaria ha il diritto a essere risarcito, nella misura concordata tra

Top