Tag Archives: asset under management

Generali - Leone alato (2) Imc

Generali, indicatori positivi dopo il primo trimestre 2018

Generali, indicatori positivi dopo il primo trimestre 2018

Risultato operativo (+4,9% a 1,3 miliardi di Euro) e utile netto (+8,6% a 581 milioni) del Leone di Trieste sono superiori alle attese medie degli analisti. In miglioramento il Combined ratio(-1,6 punti percentuali a 91,4%) e la redditività della nuova produzione del ramo Vita, il cui margine cresce al 4,55% (+0,7 p.p.). Premi in crescita a

Mark Wilson (Foto Gruppo Aviva) Imc

Aviva, il 2017 chiude con indicatori in crescita

Il gruppo assicurativo britannico ha presentato i risultati dell’esercizio 2017, registrando un complessivo sviluppo degli utili, dei dividenti, del capitale e dei flussi di cassa. Positivo anche l’andamento di Aviva Italia, con forte crescita sul Vita (+31% per la raccolta netta e valore della nuova produzione raddoppiato a 204 milioni di Euro). L’utile netto della

investimenti-pmi-risparmio-imc

Accordo tra Anima e Banco BPM per il trasferimento delle attività di gestione assicurative in delega

Banco BPM e Anima Holding hanno raggiunto un accordo – a cui dovranno aderire anche Banca Aletti & C. e Anima SGR – che prevede la cessione, da parte di Banca Aletti ad Anima SGR, dei mandati per la gestione in delega degli attivi derivanti dalle attività di impresa assicurativa di Popolare Vita, The Lawrence Life

Intesa Sanpaolo Vita (2)

Intesa Sanpaolo Vita, nel 2017 in calo raccolta Vita e utile netto

Il gruppo assicurativo chiude l’esercizio con asset in gestione in rialzo del 5,3% a oltre 150 miliardi di Euro. La produzione lorda Vita si ferma poco sopra quota 22,5 miliardi, il 5,9% in meno rispetto al 2016, mentre nella raccolta Danni si osserva un aumento dei volumi del 9,6% a 431 milioni. In flessione del

Generali - Ingresso Imc

Generali, stabili risultato operativo e volume premi dopo il terzo trimestre 2017

Il gruppo assicurativo chiude il periodo intermedio con l’utile operativo in linea con gli obiettivi di piano a 3,6 miliardi di Euro. Nonostante maggiori sinistri catastrofali per 70 milioni di Euro, il combined ratio sale solo di 0,7 punti percentuali a 93%. Indicatori di redditività positivi anche nel Vita, dove il margine della nuova produzione

Intesa Sanpaolo Vita (2)

Intesa Sanpaolo Vita, raccolta e utile netto in calo dopo il terzo trimestre 2017

Il gruppo assicurativo chiude i primi nove mesi dell’anno con incrementi negli asset in gestione (+4,1% a oltre 149,5 miliardi di Euro) e nella raccolta dei rami Danni (+12,5%). Il risultato netto consolidato scende a 528,8 milioni (-8,5% rispetto ai 578,2 milioni a fine settembre 2016), mentre la nuova produzione Vita flette del 6,5% a

Asset finanziairio - Monete - Riserve Imc

Indagine Willis Towers Watson, gli asset dei più grandi gestori superano gli 80 miliardi di dollari

La rilevazione del colosso nella consulenza e nel brokeraggio mostra come la gestione passiva continui a guadagnare quote a scapito di quella attiva Secondo l’indagine Global 500 di Willis Towers Watson, nel 2016 gli asset under management (AUM) dei 500 più grandi gestori a livello globale hanno registrato un incremento del 5,8% raggiungendo quota 81,2

Mark Wilson (4) Imc

Gruppo Aviva, presentati i risultati per il primo semestre 2017

Utile operativo in crescita dell’11% a 1,465 miliardi di sterline per il gruppo assicurativo britannico, che mostra progressi sia nel Vita (+27% a 596 milioni di sterline per il valore della nuova produzione) sia nei Danni (premi contabilizzati in rialzo dell’11% a 4,69 miliardi di sterline). In miglioramento il combined ratio (-1,2 p.p. a 94,5%).

Intesa Sanpaolo Vita (2)

Intesa Sanpaolo Vita, utile netto e raccolta in calo dopo il primo semestre 2017

Il gruppo assicurativo chiude i primi sei mesi dell’anno con incrementi negli asset in gestione (+2,3% a oltre 147,3 miliardi di Euro) e nella raccolta dei rami Danni (+16%). Il risultato netto consolidato scende a 375,3 milioni (da 405,2 milioni), mentre la nuova produzione Vita flette del 10,2% a 11,37 miliardi Il CdA di Intesa

Settore immobiliare - Appartamenti - Real estate Imc

Poste Vita investirà 2,6 miliardi in tre anni nell’immobiliare

(di Evelina Marchesini – Quotidiano Edilizia e Territorio) Nonostante non se ne senta parlare molto spesso, la strategia di investimento nel settore procede, dal 2014, a colpi di mandati a gestori terzi per importi consistenti. L’obiettivo è arrivare al 2-5% delle masse gestite nell’arco dei prossimi 3-4 anni Con l’obiettivo di raggiungere una quota di

Top