Tag Archives: assicurazione sociale

Medici - Sanità - Stetoscopio Imc

Voci dalla Rete: Quale futuro per il sistema sanitario del nostro Paese

Voci dalla Rete: Quale futuro per il sistema sanitario del nostro Paese

Riprendiamo anche su Intermedia Channel le articolate considerazioni di Marco Vecchietti, consigliere delegato di RBM Assicurazione Salute (compagnia specializzata nell’assicurazione sanitaria), sulle prospettive per il sistema sanitario italiano: “Non è possibile avere una sanità di qualità a basso costo: serve diversificare le fonti di finanziamento per adeguare il nostro sistema sanitario ai nuovi bisogni di

Mutua - Assicurazione sanitaria Imc

12° rapporto CreaSanità Italia, Vecchietti (RBM): “La riforma del SSN è oggi più che mai necessaria”

Secondo il consigliere delegato di RBM Assicurazione Salute, sono quattro “i pilastri portanti per un progetto stabile e che duri nel tempo: Eseguire un robusto tagliando al SSN per garantire equità, sostenibilità e qualità delle cure; diversificare le fonti di finanziamento al Sistema Sanitario Nazionale per attrarre risorse aggiuntive; lavorare ad una vision nazionale sul

Educazione finanziaria (4) Imc

Perché serve un’informazione trasparente e semplice

(di Rossella Bocciarelli – Il Sole 24 Ore) Se fosse stata più diffusa la financial education gli italiani contro la crisi avrebbero scelto prodotti diversi dalla liquidità C’è una buona notizia, annunciata ieri in Consob dal direttore della sezione Financial market nella Direzione finanziaria della Commissione Ue. Ugo Bassi ha detto infatti, durante la presentazione

Patrick Frost (2) Imc

Frost (Swiss Life): «Le conseguenze della maggiore speranza di vita sottovalutate pressoché in tutti gli ambiti»

I progressi della medicina e della tecnologia, uniti a una crescente consapevolezza dei vantaggi di una vita più sana, fanno sì che in Europa molte persone arrivino a superare gli 80 anni o addirittura raggiungano i 90. Le conseguenze sociali ed economiche di questa evoluzione, tuttavia, vengono fortemente sottovalutate. Nell’intervista che segue – realizzata da Gill

Censis, 47° rapporto sulla situazione sociale del Paese 2013: welfare fai-da-te senza regia

Il welfare è già cambiato ma non in meglio. Il Censis, che firma il 47° Rapporto sulla situazione sociale del Paese presentato questa mattina (lo scorso 6 dicembre – ndIMC), va dritto al cuore del problema. Il sistema di protezione sociale al tempo della crisi si è auto-organizzato ma nessuno se ne è accorto. Certamente

Top