Tag Archives: assidoge

Padova Imc

Padova: Brokeraggio strapagato, conto da 1,3 milioni all’Usl 16

Padova: Brokeraggio strapagato, conto da 1,3 milioni all’Usl 16

(di Sabrina Tomè – il Mattino di Padova) La magistratura contabile contesta indebiti versamenti ad Assidoge per il triennio 2006-2008. Via degli Scrovegni pronta a rivalersi sulla società Conti milionari in arrivo alle aziende sanitarie il cui servizio di brokeraggio era curato da Assidoge di Mirano. A spedirli la Corte dei Conti che ora chiede

Regione Veneto - Palazzo Balbi (2) Imc

Sanità Regione Veneto: Assicurazioni senza gara, danno erariale da 3 milioni

(di Enrico Ferro – il Mattino di Padova) La Corte dei Conti contesta alla Regione Veneto l’assegnazione in monopolio ad Assidoge Per anni hanno gestito il ramo assicurativo della sanità veneta in regime di monopolio. Non solo ricevevano gli incarichi senza gara, ma mantenevano autonomamente un rapporto esclusivo con le diverse compagnie assicuratrici. Ora che

Sanità - Risarcimenti Imc

Sanità Veneto: Danni ai pazienti, la maxi-franchigia delle Usl

(Autore: Renzo Mazzaro – la Tribuna di Treviso) Pagano fino ai 500mila euro, per scelta della giunta Zaia. L’esperto Frassoni: «Sconcertante» Copertura assicurativa negli ospedali, in caso di danni provocati da medici: per chiudere con la gestione Galan, incentrata sul broker Assidoge di Mirano e ora al vaglio della Corte dei Conti per danno erariale,

Veneto: Assicurazione sanità, il Tar annulla il bando del servizio di broker

Appalto da 7,5 milioni Pare che sulle assicurazioni della sanità veneta ci sia una sorta di maledizione. Archiviata la stagione della Assidoge (su cui ora indaga anche la Corte dei Conti che vuole capire perché si prendesse una provvigione superiore al 10 per cento mentre ora, con il bando di gara, si viaggia sotto l’1),

Veneto: Assicurazioni sanità, la Corte dei Conti apre un’inchiesta

Nel mirino il brokeraggio di Assidoge ad affidamento diretto. La procura contabile si chiede perché si sia ricorso in esclusiva all’agente di Mirano. Garantiva 8-10 milioni all’anno: l’ipotesi è danno erariale. A destare sospetti le ricche provvigioni dal 10 fino al 14% ora scese tra 0,7 e 1% Si alza il sipario su un altro

Le polizze delle Ulss venete finiscono al Consiglio di Stato

Oltre alla tangentopoli, la parentopoli nella sanità. Nel ricorso di Marsh si ipotizza un conflitto d’interessi. Willis, il broker vincitore dell’appalto, farà risparmiare 9 milioni l’anno Di surreale c’è molto nella vicenda delle tangenti venete. Dalla parentopoli – la sorella di Giancarlo Galan, Valentina, e la cognata, Carla Irene Persegato, sono ben aqquartierate tra i

Sanità, fatta la gara per le assicurazioni: il Veneto gira pagina

Appalto a Willis-Arena, finisce l’era del monopolio Assidoge. Il business del broker che decide sulle polizze vale 80 milioni Alla chetichella, senza che nessuno se ne accorgesse tranne i diretti interessati, la giunta Zaia ha messo in gara unica il servizio di broker per la copertura assicurativa delle Usl del Veneto. Non era mai successo.

Top