Tag Archives: audizione

IVASS (2)

IVASS in audizione alla Camera per l’indagine sui fondi integrativi del Servizio Sanitario Nazionale

IVASS in audizione alla Camera per l’indagine sui fondi integrativi del Servizio Sanitario Nazionale

Nell’ambito dell’indagine conoscitiva in materia di fondi integrativi del Servizio Sanitario Nazionale, nella giornata di ieri si è tenuta – presso la Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati – l’audizione del segretario generale dell’IVASS Stefano De Polis. “Il tema della sanità integrativa – ha evidenziato De Polis in apertura dell’audizione – è di particolare

Senato della Repubblica - Palazzo Madama Imc

IVASS, audizione al Senato del segretario generale Stefano De Polis sull’attuazione della direttiva Shareholder II

Audizione al Senato per il segretario generale dell’IVASS, Stefano De Polis, che nella giornata di oggi ha risposto all’invito della Commissione Giustizia e della Commissione Finanze e Tesoro nell’ambito dell’esame dell’Atto del Governo n. 71, in attuazione della direttiva Shareholder II (UE 2017/828), attraverso la quale il legislatore europeo intende rafforzare la corporate governance delle società quotate, accrescendo la

Fiammetta Fabris Imc

Sanità integrativa, audizione alla Camera per Fiammetta Fabris (AD UniSalute)

Fiammetta Fabris (nella foto), amministratore delegato di UniSalute, compagnia del Gruppo Unipol operante nell’assicurazione sanitaria ed attiva nella gestione dei fondi sanitari a matrice contrattuale, è stata audita nella giornata di ieri, mercoledì 27 febbraio, dalla Commissione Affari Sociali della Camera, nell’ambito dell’indagine conoscitiva in materia di fondi sanitari integrativi. L’AD di UniSalute ha illustrato

Sanità integrativa (2) Imc

Vecchietti (RBM Assicurazione Salute): Un secondo pilastro sanitario per la buona salute di tutti

Audizione presso la Commissione Affari Sociali della Camera, nell’ambito dell’indagine conoscitiva in materia di fondi integrativi del SSN, per l’amministratore delegato e direttore generale della compagnia specializzata nell’assicurazione sanitaria. Sanità integrativa: nel 2017 pagate oltre 8,3 milioni di prestazioni sanitarie per un valore medio di 433,15 Euro per assicurato. Quasi quattro milioni di prestazioni specialistiche,

Salute - Sanità - Stetoscopio Imc

Al via indagine parlamentare sui fondi sanitari integrativi, le proposte della Fondazione GIMBE

La Fondazione è stata audita presso la Commissione Affari Sociali della Camera sui fondi sanitari integrativi. Esposte “criticità ed effetti collaterali di un sistema in cui oggi vige una totale deregulation”. La Fondazione ha proposto un Testo Unico sulla materia, “affinché la sanità integrativa possa svolgere una reale funzione di supporto al Sistema Sanitario Nazionale

Linee guida - Normativa - Procedure Imc

Di Noia: «È ora di riscrivere il Testo unico della Finanza»

(Fonte: il Sole 24 Ore) Mifid II, per il commissario Consob serve un’armonizzazione con le norme bancarie e assicurative «Forse è il caso di sedersi e pensare dopo vent’anni di riscrivere il testo unico della Finanza, che oggi anche graficamente è scarsamente leggibile. Meglio ancora, fare un testo unico dei testi unici, e cioè testo

Antiriciclaggio (3) Imc

Assicurazioni, l’Ania chiede più tempo sull’antiriciclaggio

(Fonte: FIRSTonline) L’associazione chiede anche profondi cambiamenti al decreto che recepisce la direttiva Ue, soprattutto in tema di titolari effettivi dei contratti, verifiche semplificate e sanzioni Le assicurazioni italiane chiedono almeno sei mesi di tempo per applicare le disposizioni attuative che saranno emanate in recepimento della nuova direttiva Ue su antiriciclaggio, uso di capitali a

ANAPA Rete ImpresAgenzia HiRes

IDD, resoconto audizione di ANAPA al Ministero della Sviluppo Economico

Lo scorso 26 gennaio ANAPA Rete ImpresAgenzia, l’Associazione di rappresentanza degli agenti di assicurazione aderente a Confcommercio, è stata audita dal Mise a Roma – congiuntamente a IVASS – nell’ambito delle audizioni formali avviate dallo stesso Ministero e finalizzate al recepimento da parte dello Stato Italiano della Direttiva europea sulla Distribuzione, IDD. La delegazione ANAPA

salvatore-rossi-6-imc

Bankitalia e Ivass, Rossi: sforzi per temperare norme internazionali

(Fonte: Il Sole 24 Ore) Lo «sforzo incessante della Banca d’Italia e dell’Ivass è quello di temperare la oggettiva complessità delle norme primarie internazionali, come recepite via via nell’ordinamento nazionale, con norme secondarie relativamente semplici e trasparenti». Lo ha detto il direttore generale della Banca d’Italia e presidente dell’Ivass, Salvatore Rossi (nella foto), in un’audizione

Maria Bianca Farina (2) Imc

Farina (Ania), anche le polizze vogliono i Pir

(di Paola Valentini – Milano Finanza) La presidente dell’associazione delle compagnie assicurative sottolinea che pur essendo sulla carta previste agevolazioni fiscali anche per i sottoscrittori dei prodotti assicurativi tradizionali, i limiti regolamentari a diversificazione e rischiosità degli investimenti rendono impraticabili i Piani di Risparmio alle polizze. Cui fanno capo 600 miliardi di Euro Le polizze

Top