Tag Archives: axis capital

Agenti - Intermediari - Accordo - Collaborazione Imc

AXIS Capital, accettata l’offerta finale per l’acquisizione di Novae Group

AXIS Capital, accettata l’offerta finale per l’acquisizione di Novae Group

L’operazione – per un controvalore di quasi 480 milioni di sterline – dovrebbe essere completata entro la fine dell’anno e dare vita ad un gruppo (ri)assicurativo globale operante nei rischi speciali con un potenziale iniziale di premi lordi contabilizzati di oltre 6 miliardi di dollari AXIS Capital ha reso noto che l’assemblea generale degli azionisti

Albert Benchimol Imc

AXIS Capital all’offerta finale per Novae Group

Il Gruppo ha alzato di un ulteriore 2% a 715 pence per azione (per un controvalore di oltre 475 milioni di sterline) l’offerta d’acquisto per la compagnia parte dei Lloyd’s AXIS Capital ha annunciato nella giornata di oggi di aver lanciato un’offerta finale di 715 pence per azione per l’acquisizione di Novae Group; sulla base

AXIS Capital HiRes

AXIS Capital sigla una partnership con Plug & Play Tech Center

AXIS Capital ha annunciato di aver siglato un’accordo di collaborazione con Plug & Play, acceleratore su scala globale (con quartier generale nella Silicon Valley) per startup digitali. Grazie all’ingresso nella piattaforma InsurTech di Plug & Play – si legge in una nota  – il Gruppo potrà entrare in contatto con startup digitali tra le più

Emmanuel Clarke Imc

PartnerRe (Exor) torna in utile

(di Luciano Mondellini – Milano Finanza) La compagnia di riassicurazione nei nove mesi ha registrato profitti per 578 milioni di dollari. Il terzo trimestre si è chiuso in nero per 240 milioni di dollari. Decisivo l’impatto delle poste non ordinarie Torna in nero PartnerRe, la compagnia di riassicurazione posseduta interamente dalla holding Exor di casa

Cat bonds - Obbligazioni catastrofali Imc

Cat bond batte la polizza

(di Leslie Scism e Anupreeta Das, The Wall Street Journal, traduzione di Giorgia Crespi – Milano Finanza) Gli investitori a caccia di rendimenti si buttano su obbligazioni a copertura del rischio di uragani, pandemie e hacking. E le società di riassicurazione soffrono. Ma se il disastro si verifica con tassi in salita… Inventati nei primi

John Elkann (2) (Foto Alessia Pierdomenico/Bloomberg) Imc

Elkann: “PartnerRe entrerà nei primi quattro big del settore”

(di Francesco Spini – La Stampa) Il presidente e ad di Exor: Rafforzeremo il bilancio del gruppo di riassicurazione PartnerRe volta pagina, si apre ufficialmente l’era di Exor. Il periodo cosiddetto di «go shop» – in cui la società poteva sollecitare offerte concorrenti migliorative – si è chiuso a mezzanotte. «Abbiamo combattuto duramente per arrivare

Exor Imc

Exor, firmato l’accordo definitivo per acquisire PartnerRe

La holding finanziaria controllata dalla famiglia Agnelli prevale nella contesa per acquisire la decima compagnia riassicurativa mondiale, che ha contestualmente risolto l’accordo di fusione con Axis Capital. L’operazione (acquisizione di tutte le azione ordinarie PartnerRe ed il riconoscimento di un dividendo speciale) avrà un controvalore di 6,9 miliardi di dollari Exor, la holding finanziaria controllata dalla

Exor Imc

Partner Re, gli advisor dalla parte di Exor

(di Marigia Mangano – Il Sole 24 Ore) Dopo l’Institutional Investor Services anche Glass Lewis suggerisce agli azionisti di bocciare il deal con Axis Exor incassa il secondo giudizio positivo sull’offerta presentata per la conquista di PartnerRe. Ieri la holding della famiglia Agnelli ha fatto sapere che anche Glass Lewis, uno dei più importanti proxy

PartnerRe - Quartier generale di Pembroke (Bermuda) Imc

Exor, strada in discesa su PartnerRe

(di Teodoro Chiarelli – La Stampa) La società indipendente Iss raccomanda ai soci: votate contro la fusione con Axis Diventa improvvisamente in discesa la strada di Exor per la conquista di PartnerRe, colosso Usa, con sede a Bermuda (nella foto, il quartier generale di Pembroke), delle riassicurazioni. La finanziaria controllata dalla famiglia Agnelli e guidata

John Elkann Imc

PartnerRe, primi sì per Exor

(di Luciano Mondellini – Milano Finanza) Un azionista della società Usa invia lettera in contrasto con l’offerta di Axis. Nella missiva, Sandell (una società di asset management che detiene l’1%) si è schierata per la holding italiana John Elkann (nella foto) può iniziare a sorridere. Exor ieri ha messo a segno un piccolo punto a suo

Top