Tag Archives: bonifica

Artigianato - Manichino Imc

AXA Italia, al via la nuova soluzione assicurativa per le PMI del settore Commercio e Artigianato

AXA Italia, al via la nuova soluzione assicurativa per le PMI del settore Commercio e Artigianato

“Buon Lavoro!” è il nuovo prodotto di protezione studiato dalla compagnia per proteggere la piccola impresa dei due settori produttivi dai possibili rischi a cui è esposta Il Gruppo AXA Italia ha ideato Buon Lavoro!, soluzione pensata per proteggere le piccole realtà imprenditoriali italiane quali negozi, attività artigianali e commerciali fino a nove addetti. Buon

Riparazione - Utensili Imc

Voci dalla Rete: Le riparazioni dirette tra costi e reali opportunità

Nell’articolo che segue, Stefano Sala, amministratore delegato del gruppo per (specializzato nei servizi di bonifica e risanamento da danni materiali), commenta le nuove tendenze nella gestione e nel processo della riparazione diretta, soprattutto per quanto riguarda i danni di massa Le riparazioni dirette tra costi e reali opportunità – di Stefano Sala, amministratore delegato gruppo

Corrosione Imc

Il salvataggio dalla corrosione da incendio (anche grazie alle coperture assicurative)

Ogni incendio ha la sua corrosione: Alberto Lagi, direttore tecnico del gruppo per spiega l’importanza del salvataggio “e di una buona copertura assicurativa” Ogni ambiente è caratterizzato da determinate condizioni “termoigrometriche”, cioè da specifici valori di temperatura e umidità il cui cambiamento danneggia i materiali. Ad esempio i metalli che compongono le apparecchiature elettriche ed

Certificazione ambientale (2) Imc

Danno ambientale e bonifiche, nuovi strumenti assicurativi

(Fonte: ANSA Ambiente & Energia) Chi inquina deve pagare, ma non accade sempre Il principio “chi inquina paga” non ha ancora trovato concreta attuazione in Italia, nonostante le sollecitazioni provenienti dall’Unione Europea. Responsabili irreperibili ed insolventi, altissimi costi di due diligence ambientale, inattività delle pubbliche amministrazioni mettono a repentaglio la salute collettiva e la tutela dell’ambiente. Il problema

Disaster Recovery Plan (3) Imc

Resoconto Convegno UEA-PER, “Quando il sinistro diventa un’opportunità”

Il Convegno UEA-PER, organizzato nei giorni scorsi a Bergamo, ha evidenziato come le attività di disaster recovery, bonifica, risanamento e salvage costituiscano un plus distintivo per l’agente di assicurazione e un elemento imprescindibile per consentire alle aziende di riprendere rapidamente la loro attività. “Migliorare la customer experience”: sembra essere questo il mantra, fin troppo sbandierato,

Assicurazioni - Gestione sinistri (2) Imc

Convegno UEA-PER sulla gestione del sinistro – Bergamo, 13 luglio

È in programma il prossimo 13 luglio a Bergamo “Sinistro, il momento della verità: l’agente di assicurazione a garanzia dell’azienda gravemente danneggiata”, convegno organizzato da UEA e Gruppo PER con il patrocinio della Camera di Commercio di Bergamo. I lavori, spiegano gli organizzatori in una nota, si pongono l’obiettivo di approfondire uno dei momenti più

Filippo Emanuelli Imc

Alluvioni, incendi e veleni chimici: Belfor bonifica dopo le catastrofi

(di Luigi Grassia – La Stampa Tuttosoldi) L’ad Emanuelli: dopo i Vigili del fuoco interveniamo noi a riparare i danni In un’Italia che è (purtroppo) numero uno in Europa per il dissesto idrogeologico, le alluvioni, i terremoti e gli incendi, opera un’azienda che si chiama Belfor e che interviene a ripristinare i danni subiti dalle

INPS - Sede Roma Eur (2) Imc

Amianto, il bonus richiesto entro il 29/2

(di Carla De Lellis – ItaliaOggi) C’è tempo fino al 29 febbraio prossimo per presentare all’Inps le domande di riconoscimento dei benefici per esposizione all’amianto. Lo ricorda l’Inps (nella foto, la sede di Roma Eur) nel messaggio n. 587/2016 di ieri, in cui annuncia peraltro la messa online di un’apposita procedura. Bonus previdenziale. La possibilità

Inail Imc

Bando Isi 2015, dall’Inail oltre 276 milioni di Euro alle imprese che investono in sicurezza

Dal 1° marzo al 5 maggio 2016 le aziende potranno inserire le domande di finanziamento sul portale dell’Istituto. In questa sesta edizione del bando – che porta a oltre 1,2 miliardi di Euro l’ammontare totale stanziato dal 2010 – è prevista anche l’introduzione di uno specifico asse di contributi per progetti di bonifica da materiali

Top