Tag Archives: bper

Compliance - Digitalizzazione Imc

Compliance for Digital CeTIF, tra obblighi regolamentari e spinte all’innovazione

Compliance for Digital CeTIF, tra obblighi regolamentari e spinte all’innovazione

Pubblicati i risultati del terzo stream di ricerca del Business Compliance Hub promosso da Centro di ricerca dell’Università Cattolica di Milano La trasformazione digitale dei servizi finanziari ha inevitabilmente effetti anche sulla funzione Compliance, “che dovrà far fronte a nuove esigenze ed indirizzare le idee del Business, fornendo il proprio contributo in maniera costante”. Secondo quanto evidenzia

confronto-discussione-trattativa-imc

CeTIF, pubblicati i risultati del secondo stream di ricerca sulla Product Oversight Governance

“Le banche e le compagnie assicurative, chiamate ad avviare le attività di adeguamento normativo, necessitano infatti di effettuare investimenti di valore, ma che consentiranno di ottenere benefici nel lungo periodo in termini di accrescimento delle potenzialità e della fiducia riposta nel mercato da parte dei clienti, grazie ad una maggior conoscenza delle loro esigenze e

Detraibilità - Svalutazione - Taglio Imc

Cdp, banche e assicurazioni perdono più del 70% dei soldi messi in Atlante

(di Rosario Dimito – Il Messaggero) Ieri vertice in Acri con Petrignani (Quaestio) che ha anticipato il conto: a parte le due big, tutti gli altri dovranno svalutare Nell’Odissea, il capolavoro attribuito a Omero, Atlante era uno dei pilastri del cielo. Secondo il progetto più terreno e moderno varato da Quaestio, su input del governo,

Alessandro Vandelli Imc

Bper benedice il riassetto Unipol

(di Claudia Cervini, MF-DowJones – Milano Finanza) «La scelta di Unipol Banca di andare nella direzione di eliminare la componente dei crediti in sofferenza è un passaggio importante, che apre, in una prospettiva futura, alla possibilità che questa banca venga messa sul mercato per cercare alleanze con altre realtà. Quando sarà il momento potremo analizzare

Giuseppe Castagna (Foto Giorgio Ravezzani) (2) Imc

Banco Bpm, divorzio in vista con Unipol

(di Rosario Dimito – Il Messaggero) Entro venerdì i cda ratificheranno la separazione: quello bolognese eserciterà l’uscita da Popolare Vita. Con Castagna si sarebbero fatti avanti Generali, Zurich e Covéa, pronta ad estendere l’asse danni. La divaricazione delle strade nasce dall’insoddisfazione emiliana sui premi e dalla sterzata verso Bper Scioglimento in arrivo della joint venture

Learning enterprise - Trasformazione digitale - Comunicazione Imc

Bancassurance, anche le compagnie accelerano sul «digitale»

(di Onofrio Lopez – Il Giornale) Big Data sempre più centrali per intercettare le esigenze della clientela A un osservatore esterno il mondo bancario e quello assicurativo potrebbero sembrare due universi paralleli. In realtà, i punti di contatto sono molti. Banche e assicurazioni hanno gli stessi problemi e, in gran parte, le stesse opportunità. In

Alessandro Vandelli Imc

Vandelli: «Bper con Unipol crescerà nei danni»

(di Luca Davi – Il Sole 24 Ore) Relazioni positive con la compagnia: «Rapporto pluriennale, che si rafforzerà con un rinnovo della joint-venture» «Le relazioni tra Bper e Unipol sono positive. Abbiamo un rapporto pluriennale, che si rafforzerà con un rinnovo della joint-venture assicurativa. E si rafforzerà anche il nocciolo duro degli azionisti: credo che

Sede Banca popolare di Vicenza IMC

Bpvi-Cattolica verso nuova intesa

(di Carlo Brustia – Milano Finanza) Viola conferma l’anticipazione di Mf: auspico nuovo progetto di bancassurance. Il banchiere confida in novità a breve anche sulla cessione della quota in Arca sgr Tra Popolare Vicenza (nella foto, la sede) e Cattolica Assicurazioni la partita è ancora aperta. L’indiscrezione pubblicata ieri da MF-Milano Finanza è stata confermata

Carlo Cimbri (5) Imc

Unipol, le pulizie di Carlo in banca

(di Stefano Righi – Corriere L’Economia) Le ambizioni di Cimbri che non lascia il credito, ma raddoppia e sale al 10 per cento in Bper L’istituto di casa sarà rimesso a punto entro fine anno. Un doppio passo che prelude a un riassetto Unipol non lascia, raddoppia e in tre mosse l’amministratore delegato del gruppo,

Carlo Cimbri (4) Imc

Unipol al 9,9% di Bper, stop all’intesa con il Banco Bpm

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Il ceo Cimbri: pronti a sostenere il management dell’istituto modenese ma no alle aggregazioni. Verso lo scioglimento della partnership con Verona: «La bancassurance per come abbiamo imparato a conoscerla finora non ha più senso. Il canale bancario resta interessante ma va rivisto il modello» Unipol ha il

Top