Tag Archives: brexit

Strasburgo - Parlamento Europeo (Foto Artur Roman - Pexels) Imc

Dante Cattaneo: Salvaguardare in Europa la specialità italiana

Dante Cattaneo: Salvaguardare in Europa la specialità italiana

L’agente assicurativo italiano è unico nel suo genere in Europa. La disintermediazione selvaggia impedisce le scelte dei consumatori. Troppo presto per prevedere effetti della Brexit Incontriamo Dante Cattaneo, sindaco di Ceriano Laghetto da due mandati, laureato in scienze politiche con specializzazione nelle Relazioni Internazionali e dell’Integrazione Europea e candidato alle prossime elezioni europee. A margine

Roberto Gualtieri (2) IMC

Gualtieri (Econ): Un’Europa più integrata sostiene la crescita

A colloquio con Roberto Gualtieri, presidente uscente Econ per parlare di Europa e di futuro. L’impegno per un “volatility adjustment” più equo. Regolare i mercati di capitali per sostenere stabilità e crescita. Favorire gli investimenti del risparmio verso forme a lungo termine per rilanciare l’economia reale Incontriamo l’on. Roberto Gualtieri (nella foto), parlamentare europeo, presidente

Valutazione - Manager - Riflessione (Foto Pixabay)

QBE crea l’Indice d’imprevedibilità per monitorare l’evoluzione dei fattori di rischio

“Prevenire è meglio che curare”: il gruppo assicurativo ha creato uno strumento per consentire alle imprese di monitorare l’evoluzione dei fattori di rischio e disporre di indicazioni utili a determinare le decisioni manageriali. L’evoluzione del ciclo economico è al centro delle preoccupazioni dei manager Nel trentennio 1987-2017 le imprese hanno dovuto fronteggiare una crescente incertezza degli

Fusioni - Acquisizioni - Transazioni societarie (4) Imc

Willis Towers Watson, il mercato globale di fusioni ed acquisizioni è sostenuto dall’Europa

Secondo quanto emerge dalle ultime rilevazioni del Quarterly Deal Performance Monitor (QDPM) della multinazionale operante nella gestione del rischio, nel brokeraggio assicurativo e nella consulenza aziendale, prosegue la decrescita del mercato globale M&A, con il sesto trimestre consecutivo di performance negativa. Solo gli acquirenti in Europa sono stati in grado di creare valore dagli accordi

ANRA - Convegno Brexit Milano - Speaker Imc

Convegno ANRA sulla Brexit, il punto della situazione su rischi ed opportunità

Si è svolto lo scorso 4 aprile a Milano il convegno organizzato da ANRA (l’associazione nazionale dei Risk Manager) “Brexit: rischi e opportunità del divorzio del secolo”, durante il quale esperti internazionali del mondo imprenditoriale, economico, politico ed assicurativo hanno confrontato analisi e valutazioni “sul sempre più complesso scenario attuale, nel tentativo di fare chiarezza

Brexit (Immagine Tero Vesalainen - Pixabay) Imc

Convegno “Brexit: rischi e opportunità del divorzio del secolo” (Milano, 4 aprile)

È in programma il prossimo 4 aprile a Milano (Auditorium Gaber del Grattacielo Pirelli, Via Fabio Filzi 22 – dalle 14.30 alle 17.30) “Brexit: rischi e opportunità del divorzio del secolo”, convegno organizato da ANRA (Associazione Nazionale Risk Manager) per analizzare i molteplici aspetti dell’uscita (immediata? Futura?) del Regno Unito dall’Unione Europea, attraverso il confronto

Brexit (Immagine Pixabay) Imc

Brexit, cosa può cambiare per i 9,7 milioni di italiani assicurati con compagnie britanniche?

Sono 53 le compagnie britanniche operative in Italia (47 attive nel settore Danni) e raccolgono annualmente premi per circa 1,7 miliardi di euro, assicurando 9,7 milioni di italiani. Cosa accadrà dopo il 29 marzo 2019, data di uscita del Regno Unito dall’Unione Europea? Ancora non è chiaro se il recesso avverrà sulla base di un

Brexit (Immagine freestocks.org - Pexels) Imc

ANRA: Brexit senza accordi, un rischio sempre più concreto a cui le aziende dovrebbero prepararsi

Secondo quanto rilevato dall’Associazione dei risk manager, arrivano quasi a 1,3 miliardi di Euro i costi esclusivamente tariffari stimati per le aziende italiane che esportano nel Regno Unito C’è ancora grande incertezza sulla trattativa tra Unione Europea e Regno Unito, ma a poco più di un mese dalla Brexit e dopo la sconfitta in parlamento

Mappamondo (Foto Suzy Hazelwood - Pexels) Imc

Mappa dei rischi SACE SIMEST, come gestire i sei “pericoli” del 2019

Turbolenze nei paesi emergenti, rallentamento dell’economia statunitense, protezionismo, volatilità del mercato azionario Usa, crescente indebitamento globale e disorderly Brexit: sono questi i principali “pericoli” del 2019 per le imprese che operano all’estero secondo il nuovo Focus curato dal polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP. Se il quadro dei rischi si intensifica, nel 2019 la

Brexit (Immagine Pixabay) Imc

Analisi Atradius, rischio di credito commerciale in peggioramento nell’ipotesi di una “no-deal Brexit”

Secondo le previsioni del gruppo multinazionale operante nell’assicurazione del credito commerciale, fideiussioni e recupero crediti, un mancato accordo potrebbe far registrare in Italia uno 0,5% in più di insolvenze. Manifatturiero, automotive, alimentare e chimico i settori maggiormente esposti Secondo quanto emerge dallo scenario delinato da Atradius – gruppo multinazionale operante nell’assicurazione del credito commerciale, fideiussioni

Top