Tag Archives: caltagirone

Generali Expo Milano - Philippe Donnet Imc

Philippe Donnet: “Il Leone non sarà preda, pronti a crescere ancora”

Philippe Donnet: “Il Leone non sarà preda, pronti a crescere ancora”

(di Francesco Spini e Marco Zatterin – La Stampa) L’ad di Generali: niente invasione francese, troppi giochi di potere nella finanza italiana Confortato dal successo di Emmanuel Macron che diffonde «ottimismo e speranza» in un progetto di integrazione europea da «non abbandonare», Philippe Donnet (nella foto) giura che la serenità è condizione essenziale anche per

Gabriele Galateri di Genola (6) (Foto Giuliano Koren) Imc

Galateri di Genola: «La crescita delle Generali? Valuteremo possibili occasioni»

(di Sergio Bocconi – Corriere della Sera) Il presidente del Leone di Trieste: contano qualità e risultati, vince chi punta sull’innovazione «La sfida non si giocherà unicamente sulle dimensioni, ma anche su qualità e risultati e sulla loro sostenibilità nel tempo. Priorità è diventare più efficienti e innovativi». Il presidente delle Generali, Gabriele Galateri di

Generali - Facciata sede Trieste Imc

Generali «ristruttura» la quota Intesa

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) Il cda del Leone di Trieste e il comitato strategico decidono di restare soci della banca ma in forma diversa dal prestito titoli. Gli advisor studiano le alternative. Si guarda a un piano di rafforzamento della compagnia. Possibile la costruzione di un pacchetto di opzioni. Sul tavolo

Generali - Ingresso Imc

Generali, Donnet sogna di aprire il dossier Fineco

(di Adriano Bonafede – Repubblica Affari & Finanza) All’Investor Day del 23 novembre a Londra, il CEO presenterà le misure finalizzate a razionalizzare il business riducendone i costi. Ma la speranza è quella di presentarsi con una sorpresa Al prossimo Investor Day del 23 novembre a Londra, il ceo di Generali, Philippe Donnet, ha di

Perissinotto: ecco la mia verità su Generali, soci e investimenti

«Ho sempre agito correttamente, il nocciolino di azionisti è fantafinanza. Con Finint il Leone ha guadagnato». «La mia liquidazione? Punto sul made in Italy, un polo con Driade» «I soldi che ho guadagnato con il mio lavoro li investo in economia reale: aziende. Voglio creare un piccolo gruppo specializzato nel made in Italy e quotarlo in

Generali, con Palladio e Finanziaria Internazionale le sette operazioni sospette

Il convertendo sull’aumento di capitale della merchant vicentina. I bond Finint e i fondi alternativi (compresi i 180 milioni investiti nell’Ilva) all’attenzione delle autorità di vigilanza. La difesa del gruppo veneto: “Con noi il Leone ha sempre guadagnato” Non c’è pace all’ombra del Leone. A un anno e mezzo di distanza dalla traumatica rottura con

Generali, Greco (per ora) getta la spugna: “Vecchi imbrogli sì, denuncia non ancora”

Negli ultimi mesi, l’indagine interna sulle operazioni con parti correlate avviata dall’amministratore delegato delle Generali, Mario Greco, ha creato più di una tensione al quartier generale triestino e anche tra gli azionisti e i manager del gruppo. A sollevare il caso era stato soprattutto il Corriere della Sera, che in un articolo risalente alla fine

Piermario Motta Imc

Generali Italia, staffetta Agrusti-Motta?

Sembra destinata a concludersi in maniera ordinata e in un clima che, a dispetto degli scenari bellicosi tratteggiati negli ultimi giorni sulla stampa, viene definito «di grande concordia», la definizione del ruolo di Raffaele Agrusti nell’organigramma del gruppo Generali. Il cda della compagnia triestina, riunitosi nel pomeriggio di venerdì 5 luglio, ha infatti ratificato la

Generali, le richieste della Consob sulle operazioni con parti correlate

L’intervento all’assemblea della società e i rilievi dell’autorità di vigilanza. I rapporti con gli azionisti e con le società partecipate La Consob ha in corso verifiche sulle operazioni con parti correlate realizzate nel corso del tempo dalle Assicurazioni Generali (nella foto, la sede – di Gabriele Crozzoli). Il dossier della commissione presieduta da Giuseppe Vegas, secondo

Generali - Leone alato Imc

Generali: Le azioni dei fondi «pesano» quanto la quota Mediobanca

Le strategie del Leone e i rapporti col primo socio nell’ottica del mercato. Gli istituzionali esteri in assemblea con il 12,8% del capitale Mediobanca ha un nuovo socio forte con cui confrontarsi se, come tutto lascia presumere, vorrà continuare a essere azionista stabile di Generali. È il mercato, quel mercato fatto di investitori istituzionali esteri,

Top