Tag Archives: capital appreciation

Trieste - Tribunale (2) Imc

Il gip archivia, nessun reato per gli ex vertici di Generali

Il gip archivia, nessun reato per gli ex vertici di Generali

(di Corrado Barbacini – Il Piccolo) Accolta la richiesta presentata a fine agosto dal pm per Giovanni Perissinotto e Raffaele Agrusti Il gip ha messo la parola fine al “caso Generali”. Nessun reato da parte dell’ex ad Giovanni Perissinotto e dell’ex Cfo Raffaele Agrusti. Lo ha scritto a chiare lettere il giudice Guido Patriarchi che

Generali - Leone alato (2) Imc

«Generali, nessun reato per gli ex vertici»

(di Corrado Barbacini – Il Piccolo) La maxi-inchiesta avviata nel 2013 su sette operazioni finanziarie: il pm chiede l’archiviazione per Perissinotto e Agrusti Nessun reato da parte dell’ex ad di Generali, Giovanni Perissinotto e dell’ex Cfo Raffaele Agrusti nella maxi-inchiesta su sette operazioni finanziarie, avviata nell’autunno 2013. Lo scrive il pm di Trieste Matteo Tripani,

Generali - Facciata Imc

Generali, al via la causa contro la vecchia gestione

Agrusti deposita la memoria difensiva e chiede i danni: «E una lite temeraria e lo documenterò». Prima udienza il 29 maggio. Trieste chiede milioni di euro agli ex vertici ma per l’ex manager sono accuse «senza fondamento» Parte la causa promossa dalle Generali contro gli ex vertici della compagnia, l’ex amministratore delegato Giovanni Perissinotto e

Marchi: “Generali con Finint non ha perso un euro”

«Non abbiamo nulla da nascondere, ci riserviamo ogni azione a nostra tutela» «Noi non abbiamo nulla da nascondere. Siamo leader in Italia nelle cartolarizzazioni, abbiamo più di 500 dipendenti e siamo l’unica banca d’affari in Italia cresciuta anche negli anni della Grande Crisi 2008-2009. Le Generali non hanno mai perso un euro dalle operazioni con

Generali vuole 72 milioni da Perissinotto

Ricorso di 90 pagine al giudice del lavoro per la gestione dal 1998 al 2001. L’ex Ceo: «Sono assolutamente tranquillo» Un ricorso di 90 pagine fitte di riferimenti ma soprattutto di contestazioni precise e determinate sull’operato di Giovanni Perissinotto. Un ricorso in cui Assicurazioni Generali chiede all’ex Ceo la cifra astronomica di 60 milioni di

Generali chiede 60 milioni all’ex ad

Richiesta danni a Perissinotto: il ricorso contro il precedente ceo solo per la gestione fino al 2001, prima della nomina a capoazienda. Agrusti rinuncia alla liquidazione in attesa di processo Una richiesta danni all’ex amministratore delegato delle Generali, Giovanni Perissinotto (nella foto, di Interpress – Venezia), limitata nel tempo (fino al 2001 quando ricopriva la

Generali, boomerang da 500 milioni

Le ombre di un bond ibrido assistito da Mediobanca sul bilancio 2013. Il gruppo triestino valuta una richiesta di danni a Finint Continua la “pulizia” contabile di Mario Greco alle Generali. Ma nel mirino non ci sono solo i cosiddetti investimenti alternativi e nel private equity. Sotto la lente del board del 19 febbraio, che

Generali valuta richiesta danni a Finint

Dopo le richieste di indennizzo agli ex vertici, faro puntato sulle operazioni con la finanziaria dei veneti Marchi e De Vido Per Generali la causa di lavoro promossa contro l’ex amministratore delegato Giovanni Perissinotto e l’ex direttore generale Raffaele Agrusti, potrebbe rappresentare solo un tassello di una strategia legale di più ampio respiro. A quanto

Generali, indagati Perissinotto e Agrusti

La Procura di Trieste ipotizza il reato di ostacolo all’attività di Consob e Ivass. Spariti i dossier di sette operazioni Caso Generali, la Procura di Trieste alza il tiro. L’accusa ipotizzata si concretizza in due avvisi di garanzia recapitati tre settimane fa a Giovanni Perissinotto e Raffaele Agrusti. Per l’ex amministratore delegato e per l’ex

Top