Tag Archives: carlo cottarelli

Tito Boeri (Foto Niccolò Caranti) Imc

Il dossier Boeri a Palazzo Chigi e il grande gelo sulle pensioni

Il dossier Boeri a Palazzo Chigi e il grande gelo sulle pensioni

(di Federico Fubini – Corriere della Sera) Il piano Inps: la proposta prevede l’intervento sul blocco della perequazione oltre i 3.500 euro È di un anno e mezzo fa il dossier di Carlo Cottarelli, l’ultimo dei grandi misteri presunti della politica economica italiana. L’allora commissario alla spending review si era dimesso senza pubblicare il suo

Risparmio, la vera pension review

Per rilanciare l’Italia Renzi punta a cancellare gli eccessi Ma nella previdenza complementare anziché ridurre bisognerebbe aggiungere. Per esempio i piani di risparmio (Pir) invocati da Assogestioni «Bisogna togliere ciò che è in eccesso». Con questa frase presa a prestito dal grande Michelangelo, il premier Matteo Renzi ha sintetizzato i suoi programmi di governo alla

ACI HiRes Rettangolare

Aci nella spending con la cedola Sara Assicurazioni

La controllata assicurativa, Sara Assicurazioni, anche quest’anno si prepara a staccare una buona cedola all’azionista principale, l’Automobile Club d’Italia che, nonostante ciò, sembra però destinata a finire nella spending review che sta mettendo a punto il commissario Carlo Cottarelli. L’Aci ha il 54,5% delle azioni di Sara (il 32% è di Reale Mutua e Generali partecipa

Cade il Governo, ecco le incompiute che ci lascia: omicidio stradale, archivio unico e…

Chissà se Annamaria Cancellieri e Maurizio Lupi resteranno al loro posto anche con l’imminente cambio di governo. Per noi è importante saperlo perché loro sono i due ministri che in questo momento hanno in carico le questioni più importanti che ci riguardano: reato di omicidio stradale, unificazione degli archivi dei veicoli, sicurezza delle strade. Se

Pensione anticipata

Il prestito allo studio del ministro Giovannini dà possibilità di ritirarsi dal lavoro prima del tempo grazie al versamento di un mini-assegno che sarà restituito a rate al raggiungimento dei requisiti. Ecco come potrebbe funzionare Un prestito a se stessi per andare in pensione prima. È la proposta del ministro del Lavoro Enrico Giovannini per

Il welfare costerà 10 miliardi in più

La forbice entrate/uscite dell’Inps si allarga senza sosta. Pesa l’assistenza ma anche contributi in flessione e pensioni sempre più care. I trasferimenti dal bilancio pubblico saliranno a 122 miliardi nel 2016 Sarà il dossier più caldo (e più corposo) che il commmissario alla spending review, Carlo Cottarelli, dovrà affrontare. Il grande capitolo della spesa pensionistica e

Top