Tag Archives: cartello

Auto - Traffico (10) Imc

Rc auto, ‘non c’è cartello’: Antitrust non procede contro compagnie

Rc auto, ‘non c’è cartello’: Antitrust non procede contro compagnie

(Fonte: Adnkronos) Non c’è un accordo collettivo da parte dei grandi gruppi assicurativi che operano in Italia sui prezzi delle Rc Auto. E’ quanto ha deliberato l’Antitrust. “In base alle informazioni disponibili sono venuti meno i motivi di intervento nei confronti” delle società, si legge nel bollettino settimanale diffuso oggi (da pag. 7 – ndIMC).

Auto - Traffico (7) Imc

Antitrust: nessun cartello sull’Rc auto

(di Laura Galvagni – Il Sole 24 Ore) L’Authority chiude l’indagine aperta il dicembre scorso dopo le dichiarazioni di alcuni manager dei big assicurativi: «Non sono emersi elementi idonei a confermare la sussistenza di un’intesa fra le parti». L’ipotesi era che gli annunci pubblici delle compagnie sull’andamento tecnico del settore puntassero a eliminare la competizione

Rc Auto: Risarcimenti automatici dalle assicurazioni per i premi troppo alti

Consumatori: sufficiente produrre al giudice il provvedimento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) per ottenere il ristoro sulle maggiorazioni di polizza Poche ore fa una sentenza della Cassazione (n. 11904/14 del 28.05.14; Cfr. anche Cass. ord. n. 5327/13) ha dato una seria “botta” alle assicurazioni, stabilendo, in favore dei consumatori, un principio di

Cassazione: automobilista campano batte le assicurazioni, caro polizze da rimborsare

Via libera dalla Cassazione agli automobilisti che pretendono, dalle assicurazioni, il rimborso dell’aumento del 20% del costo delle polizze Rca pagato per gli anni 1996-2000. La controversia era già stata oggetto di un verdetto dell’autorità garante del mercato e della concorrenza che, con la decisione 8546 del 2000, ha sanzionato le società assicuratrici per aver

Generali: Donnet si presenta alla squadra

Il nuovo ad per l’italia ha incontrato tutti i dirigenti del gruppo. Il manager ha ricordato la sua esperienza in Axa e il suo impegno nell’integrazione di cinque reti di vendita. Un compito che dovrà replicare a Trieste. Intanto Greco punta alla leadership in Europa Riuniti a Mogliano Veneto (nella foto, la direzione generale) lunedì

Rc Auto - Generico (2) Imc

Rc auto: compagnie truffate o truffatrici? Presentate 400 denunce alla magistratura

In dieci anni le tariffe sono aumentate del 250%. Le più care d’Europa. Truffe e troppi incidenti al sud, si giustificano le Compagnie. I napoletani, con l’associazione “Mo Bast!”, rispondono denunciando le assicurazioni per aggiotaggio Chissà perché, ogni volta che mi accingo a scrivere un pezzo sulle Compagnie assicurative italiane (lo faccio da almeno vent’anni),

Claudio Morganti HP Imc

Assicurazioni: Morganti (ELD) denuncia cartello in Italia a Commissione UE

“In Italia, come denunciato dall’antitrust, sembra esserci un cartello delle assicurazioni di auto e moto, che provoca una mancata concorrenza sul mercato, quindi un aumento dei prezzi delle polizze assicurative, oltre a un incremento di quelle false, che la Commissione europea fa finta di non vedere». Questa la denuncia espressa dall’eurodeputato Eld (Gruppo Europa della

Cassazione - Esterno (2) Imc

Risarcimenti automatici per i clienti se le assicurazioni fanno «cartello»

Spetta alle compagnie fornire la prova contraria Se la compagnia di assicurazione è stata sanzionata per aver fatto “cartello“, tenendo ingiustificatamente alti i prezzi delle polizze, i clienti possono rivalersi per danni contando su una presunzione legale favorevole. Spetta infatti alla società assicuratrice dimostrare che l’aumento contrattuale è dipeso da fatti estranei al “cartello“. Con

Regione Toscana - Palazzo Panciatichi Imc

Liberalizzazioni: Nascosti (Pdl), rivedere norma su incidenti auto

”Con la pubblicazione, avvenuta oggi, del decreto del Governo Monti sulle liberalizzazioni chi sarà vittima di un incidente e vorrà rivolgersi al proprio carrozziere di fiducia per riparare il danno subito, dovrà mettere in conto una diminuzione dell’indennizzo pari al 30%. Tutto ciò, ovviamente, se la carrozzeria di fiducia non risulti convenzionata con la compagnia

Top