Tag Archives: cassa risparmio san miniato

Cattolica Assicurazioni Imc

E l’ex del Leone Minali tenta il rilancio di Cattolica, ma la SpA resta lontana

E l’ex del Leone Minali tenta il rilancio di Cattolica, ma la SpA resta lontana

(di Roberta Paolini – Repubblica Affari & Finanza) La compagnia deve sistemare una serie di partite: sostituire un pezzo di distribuzione, svalutare ancora la quota in Atlante e far fronte all’esposizione nei bond non subordinati di BPVI per 137 milioni Alberto Minali sarà sulla plancia di comando di Cattolica Assicurazioni dal primo giugno e il

Assicurazioni aziendali - Contratto (2) Imc

Assicurazioni, il male oscuro: Conti buoni e listino amaro, in Borsa peggio del Ftse Mib

(di Adriano Bonafede – Repubblica Affari & Finanza) A tre anni l’indice di piazza Affari delle compagnie è negativo ed è inferiore persino all’indice generale, mentre in Europa le imprese hanno corso. Le quattro quotate hanno storie e mix di business diversi, ma solo la più piccola, Vittoria, ha un segno più sulla performance Quattro

Cattolica Assicurazioni Imc

Cattolica, target al 2017 rivisti al ribasso dopo il terzo trimestre 2016

Il gruppo assicurativo veronese torna alla redditività ordinaria – dopo le pesanti svalutazioni sulle partecipazioni bancarie contabilizzate nel primo semestre – ma taglia da 200 a 150 milioni di Euro le stime sull’utile consolidato alla fine dell’esercizio 2017. La raccolta premi complessiva dopo i primi nove mesi dell’anno è pari a 3,49 miliardi di Euro

La sede di Cattolica Assicurazioni (2) Imc

Cattolica continua a fare i conti con BpVi

(Fonte: Milano Finanza) Non dalle polizze: Cattolica Assicurazioni (nella foto, la sede) è tormentata semmai dalle banche. In seguito alla semestrale, Imi ha rivisto le stime di utile 2016 (e ridotto il target price su Cattolica a 6,4 da 7,1 euro) per tener conto delle svalutazioni delle partecipazioni bancarie (BpVi, Veneto Banca e soprattutto Cari

Cattolica Assicurazioni - Logo angelo Imc

Semestrale pesante per Cattolica Assicurazioni

Le svalutazioni delle partecipazioni in Banca Popolare di Vicenza, Veneto Banca, Cassa di Risparmio di San Miniato e nei fondi di investimento incidono profondamente sugli utili del gruppo assicurativo veronese (-62,7% per l’utile netto consolidato e -67,9% per l’utile netto di Gruppo). Anche la raccolta, in particolare nel ramo Vita (-29,5%), risulta influenzata dagli effetti

Cassa risparmio San Miniato - Sede - Palazzo Formichini (Foto Sailko) Imc

Cassa di San Miniato chiama l’aumento da 55 milioni

(di Anna Messia – Milano Finanza) L’operazione dovrà essere chiusa entro l’anno. Cattolica Assicurazioni dovrà decidere se diluirsi o scommettere sul piano C’è l’aggiornamento del piano industriale, che prevede razionalizzazione e crescita, e anche l’obiettivo di recuperare quanto investito entro il 2018. Ma l’aumento di capitale lanciato dalla Cassa di San Miniato (nella foto, la

Cattolica Assicurazioni - Logo angelo Imc

Assemblea Cattolica Assicurazioni, approvato il bilancio d’esercizio ed eletto il CdA per il prossimo triennio

Deliberata anche la distribuzione di un dividendo pari a 0,35 Euro per azione, stabile rispetto al 2014 Si è tenuta sabato 16 aprile scorso a Verona l’Assemblea dei Soci di Cattolica Assicurazioni. All’ordine del giorno l’approvazione del Bilancio d’esercizio 2015. Come anticipato lo scorso 9 marzo, in sede di presentazione dei risultati, il Gruppo chiude

Giovan Battista Mazzucchelli (2) Imc

Cattolica Assicurazioni, gli sfidanti. Mazzucchelli: «Oltre le attese In un anno difficile»

(di Stefano Righi – Corriere Economia) E rimaniamo estremamente solidi Giovan Battista Mazzucchelli (nella foto) è l’amministratore delegato di Cattolica di Assicurazione da nove anni. Sabato prossimo il rinnovo del suo mandato sarà sottoposto alla verifica più severa. Mazzucchelli, chiedete l’approvazione di un bilancio difficile. «È stato un anno difficile. Ma in questo contesto abbiamo

Giovan Battista Mazzucchelli (2) Imc

Mazzucchelli (Cattolica): “Aumenti di capitale: no a Veneto Banca, per Vicenza si vedrà”

(di Paolo Possamai – Repubblica Affari & Finanza) L’estrema cautela dell’amministratore delegato di Cattolica Assicurazioni sull’ipotesi che la compagnia partecipi alle due operazioni. I risultati positivi e le svalutazioni delle partecipazioni bancarie «Ci voleva una azienda solida e ben patrimonializzata come Cattolica per sopportare la botta delle pesanti svalutazioni che abbiamo dovuto fare per le

Cattolica Assicurazioni Imc

Cattolica Assicurazioni, le svalutazioni impattano sugli utili 2015

114 milioni di Euro di oneri non ricorrenti (84 dei quali contabilizzati nell’ultimo trimestre), riconducibili principalmente alle svalutazioni delle partecipazioni in Banca Popolare di Vicenza, Veneto Banca e Cassa di Risparmio di San Miniato, zavorrano i conti 2015 del gruppo assicurativo veronese. L’utile netto consolidato scende del 23,8% a 82 milioni e l’utile netto di

Top