Tag Archives: catastrofi artificiali

Tornado - Catastrofi naturali Imc

Swiss Re, i sinistri catastrofali dovrebbero pesare sul bilancio 2018 per 2,9 miliardi di dollari

Swiss Re, i sinistri catastrofali dovrebbero pesare sul bilancio 2018 per 2,9 miliardi di dollari

Il gruppo riassicurativo elvetico ha stimato in 1,3 miliardi di dollari il conto derivante dalle catastrofi naturali ed artificiali di grande entità verificatesi nel solo quarto trimestre dell’anno Il gruppo riassicurativo Swiss Re ha stimato in 2,9 miliardi di dollari il conto sul proprio bilancio 2018 relativo alle perdite assicurate da fenomeni catastrofali naturali ed

Sinistri - Incendio - Pompieri (Foto Pexels) Imc

AGCS, analisi globale dei sinistri: Incendi ed esplosioni causano le maggiori perdite per le imprese

La nuova ricerca di Allianz Global Corporate & Specialty, centro di competenza del gruppo Allianz specializzato nei rischi di grande entità, ha preso in esame oltre 470.000 sinistri su scala globale avvenuti dal 2013 al 2018. Le maggiori perdite finanziarie derivano da incendi/esplosioni e incidenti aerei. La maggior parte dei sinistri delle assicurazioni corporate deriva

Uragano Harvey - Port Arthur (Texas) (Foto U.S. Air National Guard -  Staff Sgt. Daniel J. Martinez) Imc

Swiss Re, le perdite assicurate globali 2017 da fenomeni catastrofali sono stimate in 136 miliardi di dollari

Secondo le stime preliminari che emergono dallo studio Sigma dello Swiss Re Institute, le perdite economiche complessive derivanti da fenomeni catastrofali naturali e artificiali nel corso del 2017 sono stimabili in 306 miliardi di dollari, in forte aumento rispetto ai 188 miliardi di dollari del 2016. L’ammontare annuo di perdite assicurate globali si posizionerebbe al terzo posto tra quelli registrati

Agenti assicurativi - Fenomeni catastrofali Imc

Swiss Re, in forte calo le perdite economiche da fenomeni catastrofali nel primo semestre 2017

Secondo le previsioni preliminari che emergono dallo studio Sigma dello Swiss Re Institute, le perdite economiche globali legate a fenomeni catastrofali sono state pari a 44 miliardi di dollari, in significativo calo rispetto ai 117 miliardi di dollari del primo semestre 2016. In flessione anche le perdite assicurate complessive (da 36 a 23 miliardi di

Munich Re - Sede Monaco di Baviera Imc

Munich Re, utile 2016 superiore alle previsioni societarie

Il colosso riassicurativo tedesco ha presentato questa mattina i risultati preliminari relativi all’esercizio 2016: superato l’obiettivo di 2,3 miliardi di Euro per l’utile netto consolidato. I 2,6 miliardi conseguiti sono inferiori sia alle attese medie degli analisti sia rispetto al 2015 (3,1 miliardi; -16,6%) ma hanno soddisfatto i vertici societari soprattutto in considerazione del perdurante

Tianjin - Esplosione (Foto EPA) Imc

Studio Sigma Swiss Re: Prosegue anche nel 2015 il calo per le perdite economiche da catastrofi

Secondo l’annuale studio Sigma dedicato ai fenomeni catastrofali, nel 2015 le perdite assicurate globali causate dalla catastrofi naturali ed artificiali sono state pari a 37 miliardi di dollari, un miliardo in più rispetto al 2014 ma nettamente inferiori alla media annuale degli ultimi dieci anni (62 miliardi di dollari). Il dato rappresenta il 40% circa

SCOR - Sede di Parigi (Foto Nathalie Oundjian) (2) Imc

SCOR, netto progresso nel 2015 per utile netto e raccolta premi

Il gruppo riassicurativo francese chiude l’esercizio con l’utile netto in rialzo del 25% a 642 milioni di Euro. In decisa crescita anche il volume dei premi lordi contabilizzati: +18,6% a 13,42 miliardi di Euro, grazie al contributo delle divisioni Vita e Danni ed anche ad effetti valutari positivi (+6,4% a cambi costanti). Lieve miglioramento per

Nepal - Terremoto 2015 Imc

Stime Swiss Re, nel primo semestre 2015 scendono ancora le perdite assicurate da eventi catastrofali

Secondo le stime preliminari di Sigma, la divisione di ricerca del colosso riassicurativo elvetico, i danni economici totali derivanti da eventi catastrofali sono ammontati a 37 miliardi di dollari, mentre le perdite globali assicurate sono state pari a 16,5 miliardi. Entrambi i dati sono inferiori sia al dato 2014 che alle medie degli ultimi dieci anni.

Joerg Schneider HP Imc

Utili in calo nel primo trimestre 2015 di Munich Re, che conferma gli obiettivi di fine anno

Il nuovo anno del colosso riassicurativo tedesco inizia con un calo dell’utile netto a 790 milioni di Euro (-16% rispetto ai 941 milioni dello stesso periodo 2014) e premi lordi in aumento dello 0,9% a 13 miliardi, grazie a positivi effetti valutari (a cambi costanti, si sarebbe registrata una flessione del 5,4%). I risultati sono

Munich Re - Sede Monaco di Baviera Imc

Munich Re: Utile in calo nel 2014 (ma superiore agli obiettivi), in rialzo i dividendi

In base ai dati preliminari sull’esercizio 2014 presentati questa mattina, il colosso riassicurativo tedesco Munich Re (nella foto, la sede) ha registrato un utile consolidato di 3,2 miliardi di Euro, risultato in calo rispetto ai 3,3 miliardi conseguiti nel corso nel 2013 ma superiore agli obiettivi sull’intero esercizio (fissati a circa 3 miliardi). Sul risultato

Top