Tag Archives: centro einaudi

Risparmio - Paghetta - Salvadanaio Imc

Risparmi under 18

Risparmi under 18

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Investimenti: Fondi, polizze vita, buoni fruttiferi e piani di accumulo. Tutti gli strumenti per pensare al futuro dei figli Un tema che si sta conquistando un ruolo sempre maggiore nella pianificazione finanziaria delle famiglie è come investire per il futuro dei propri ragazzi. Nella recente «Indagine sul risparmio e

Investimenti - Protezione (2) Imc

Rami Vita, la giusta protezione

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Il settore ha un boom. Ma prima di inserire una polizza in portafoglio bisogna capire come sfruttarne i vantaggi Nei primi sei mesi del 2015 la nuova produzione di polizze vita individuali raccolta in Italia è aumentata del 16,3% rispetto allo stesso periodo del 2014, con premi per 62,9

Assicurazioni - Protezione (2) Imc

Le coperture più utili per il welfare della famiglia

(di Carlo Giuro – Milano Finanza) Dall’ultima Relazione annuale dell’Ania emerge che il risparmiatore italiano si dimostra cronicamente sotto-assicurato con riferimento alle coperture contro i danni non automobilistici. Nel 2014 in Italia sono stati pagati premi pari solo all’1% del Pil, molto meno della metà che in Francia e in Germania. Eppure si amplia la

Welfare aziendale - Flexible benefits Imc

Fenomeno flexible benefits: l’azienda offre ai dipendenti i servizi “cuciti” su misura

(Autore: Vito De Ceglia – Repubblica Affari & Finanza) Il sistema appare utile per rispondere a nuove esigenze. Il datore di lavoro fissa un plafond individuale e fa scegliere a ciascun addetto di quali beni o aiuti voglia usufruire. Le reti d’impresa diventano strumento per allargare i beneficiari Crisi economica, riforma Fornero, politiche restrittive sul

Welfare personale (2) Imc

Il nuovo modello? Il «secondo welfare»

(Autore: Andrea Salvadori – CorrierEconomia) Sempre più iniziative per integrare le prestazioni pubbliche. Si fa strada una formula che coinvolge territorio e Terzo settore. Prevede fisco leggero per le attività sociali, un ruolo per fondi integrativi e collaborazione con gli enti locali Il pacchetto di Sea, la società di gestione degli aeroporti di Milano, contempla

IV Indagine sul risparmio Centro Einaudi – Intesa Sanpaolo: Famiglie e imprenditori, ripresa in arrivo

L’Indagine sul Risparmio e sulle scelte finanziarie degli italiani 2014 è un progetto del Centro Einaudi e di Intesa Sanpaolo (giunto alla quarta edizione), basato su interviste effettuate da Doxa fra gennaio e febbraio 2014 a 1.061 capifamiglia, correntisti bancari e/o postali. Il campione selezionato è rappresentativo per classi di età, professioni, titoli di studio

Chi ben comincia

L’inizio dell’anno è l’occasione per pensare a un piano di investimento per i propri figli. Ecco tutte le soluzioni Capodanno tempo di buoni propositi. Anche in campo finanziario. L’avvio del nuovo anno può essere il momento giusto per progettare un regalo utile per figli e nipoti attraverso forme di risparmio. Il tema è particolarmente delicato in un

Per assicurazioni e fondi i nemici sono l’inflazione e il calo del pil

Gestioni separate e fondi pensione possono contare su un fisco più leggero, perché non sono soggetti all’imposta di bollo sul deposito titoli che, con la nuova finanziaria, sarà alzata dallo 0,1 allo 0,2%. Ma hanno anche un nemico comune che è l’inflazione. Peraltro il legame tra pensione e inflazione è sempre più delicato, anche in

Chi penserà al welfare degli italiani

Negli anni 50 un documentario intitolato Qualcuno pensa a noi di Giorgio Ferroni spiegava agli italiani che lo Stato si sarebbe preso cura di loro dalla culla fino alla vecchiaia. Si susseguivano immagini di asili per l’infanzia, case di cura e residenze per anziani linde ed efficienti. Per finanziare questo welfare lo Stato però ha

Previdenza, una salute di scorta

La spesa per il welfare avrà sempre più bisogno di un’integrazione privata Ma nella costruzione del secondo pilastro bisogna innanzitutto fornire regole certe e trasparenti a fondi e casse sanitarie. Separandoli anche dai comparti previdenziali Quel che è certo è che anche la sanità pubblica dovrà fare i conti con una riduzione delle risorse a

Top