Tag Archives: coefficiente solvibilità

SCOR - Sede di Parigi (Foto Nathalie Oundjian) (2) Imc

SCOR, terzo trimestre 2017 in rosso a causa delle catastrofi naturali

SCOR, terzo trimestre 2017 in rosso a causa delle catastrofi naturali

Il gruppo riassicurativo francese chiude il periodo intermedio con una perdita netta di 267 milioni di Euro a causa dell’impatto sui conti delle perdite collegate agli uragani Harvey, Irma e Maria (430 milioni di Euro, in linea con quanto anticipato al mercato ad inizio ottobre)  Il gruppo riassicurativo francese SCOR ha presentato alcuni giorni fa

Credito - Analisi - Rapporto Imc

Solvency II, l’importanza degli indici di solvibilità di una compagnia

Il contributo che segue – sulla Solvency II, l’importanza degli indici di solvibilità ed il peso che questi dovrebbero sempre avere in sede di sottoscrizione di un contratto assicurativo – è stato curato dall’Avv. Giorgio Grasso, Senior Partner di BTG Legal, responsabile mondiale del Cyber Special Interest Group di Global Insurance Law Connect (network internazionale di studi

Elisabeth Stadler (Foto Ian Ehm - Vienna Insurance Group) Imc

Vienna Insurance Group, utili contrastati nel primo semestre 2017

Indicazioni complessivamente positive dal periodo intermedio per il gruppo assicurativo austriaco. Solo l’utile netto segna il passo (-4% a 146,6 milioni di Euro) e si osservano miglioramenti per premi lordi contabilizzati (+0,9% a 4,97 miliardi), utile ante imposte (+9,6% a 220,5 milioni), combined ratio (-1 p.p. a 96,9%) e coefficiente di solvibilità (+30 punti percentuali

flussi-statistiche-raccolta-imc

Fundacion MAPFRE, graduatoria 2016 maggiori gruppi assicurativi europei nei rami Vita

Il volume dei ricavi Vita risulta poco mosso rispetto al 2015 (+0,2% a quasi 374 miliardi di Euro). AXA mantiene il primo gradino del podio, seguita da Generali e Prudential Dopo la disamina sulle attività Danni, la terza parte della annuale elaborazione di Fundacion MAPFRE riguardante i maggiori gruppi assicurativi europei in termini di raccolta

Bart De Smet (Foto Jock Fistick/Bloomberg) Imc

Ageas, risultati solidi nel primo semestre 2017

Il gruppo assicurativo belga chiude i primi sei mesi dell’anno con un incremento del 12% a oltre 20,4 miliardi di Euro per la raccolta complessiva, trainata dai volumi Vita. L’utile netto assicurativo scende a 444,7 milioni di Euro (dai 607,6 milioni al 30 giugno 2016) a causa della dismissione delle attività ad Hong Kong. Il

Oliver Baete (5) Imc

Allianz, indicazioni positive dal secondo trimestre 2017

I dati definitivi del gruppo assicurativo trimestre confermano le indicazioni preliminari dello scorso 27 luglio: +2% a 30 miliardi di Euro per i ricavi del periodo, +22,9% a 2,9 miliardi per l’utile operativo e +83,4% a 2 miliardi per l’utile netto attribuibile agli azionisti. Tutti i comparti di attività hanno contribuito al miglioramento dei risultati

unipol-gruppo-sede-di-bologna-imc

Unipol, la ristrutturazione del comparto bancario pesa per 780 milioni sui conti semestrali

Considerando gli effetti del piano di ristrutturazione, il risultato netto consolidato del gruppo assicurativo bolognese è negativo per 390 milioni di Euro (dato migliore delle attese medie degli analisti, posizionati a -420 milioni). La raccolta complessiva segna un calo vicino al 25%, appensantita dalla forte flessione nei rami Vita (-47,7% a 2,3 miliardi), mentre i

Frédéric Lavenir (3) Imc

CNP Assurances, utili in aumento nel primo semestre 2017

A perimetro omogeneo, il risultato ante tasse ed imposte è salito del 9,1% a 1,48 miliardi di Euro. +1,7% a 657 milioni per l’utile netto. Il volume delle attività è invece sceso del 7,6% a 16,4 miliardi, soprattutto a seguito di ristrutturazioni sul mercato interno Il gruppo francese CNP Assurances (nella foto, il CEO Frédéric

SCOR - Uffici di Londra Imc

SCOR, utile netto e premi in crescita nel primo semestre 2017

Il gruppo riassicurativo francese chiude i primi sei mesi dell’anno con premi lordi contabilizzati pari a 7,52 miliardi (+11,7%), con andamenti positivi sia dalle attività Danni sia dal Vita. L’utile netto (+6,2% a 292 milioni) supera gli obiettivi fissati dal piano “Vision in Action”. Lanciato un programma di buy-back da 200 milioni Il gruppo riassicurativo francese

Thomas Buberl (2) Imc

Axa quota le attività Usa e conferma i target

(di Marco Moussanet – Il Sole 24 Ore) Il primo trimestre si chiude con ricavi stabili a 31,6 miliardi Axa, secondo gruppo assicurativo europeo (dopo Allianz), ha annunciato ieri a sorpresa l’intenzione di introdurre in Borsa a New York, nel corso del primo semestre dell’anno prossimo, una quota minoritaria delle proprie attività americane. Il gruppo

Top