Tag Archives: cologno monzese

Direct Line

Direct Line, intesa raggiunta a Cologno Monzese

Direct Line, intesa raggiunta a Cologno Monzese

(di Laura Lana – Il Giorno Sesto) La vertenza partita dagli esuberi si chiude con un nuovo contratto integrativo Dopo mesi di trattativa, i sindacati e i vertici di Direct Line hanno raggiunto un accordo. A renderlo noto è lo stesso colosso assicurativo, che lo scorso maggio aveva annunciato 200 licenziamenti. L’ipotesi di accordo sarebbe già

Direct Line

Cologno Monzese (MI), alla Direct Line 174 esodati. E ora i tagli in busta paga

(di Laura Lana – Il Giorno Sesto) Interrotte le trattative tra le organizzazioni sindacali e i vertici del colosso assicurativo Si è interrotta nuovamente la trattativa tra le organizzazioni sindacali e i vertici di Direct Line, il colosso di assicurazioni on line che ormai sei mesi fa annunciò 200 esuberi dalla sede di via Volta

Direct Line

Direct Line, chiusi gli incentivi all’esodo. I sindacati: «Troppe incertezze sul futuro»

(di Laura Lana – Il Giorno Grande Milano) Cologno Monzese (MI), alta fuoriuscita di personale ma i dipendenti non conoscono i piani L’azienda comunica la chiusura del piano di incentivi all’esodo e la pianificazione di «importanti incontri sindacali», ma i lavoratori e i loro rappresentanti non ne sanno nulla. È un tavolo di vertenza che,

Assicurazioni - Contratto (3) Imc

Direct Line, numero «congruo» di adesioni all’uscita incentivata

(di Cristina Casadei – Il Sole 24 Ore) Riparte il dialogo col sindacato. I lavoratori chiedono un piano industriale di rilancio, la riapertura del negoziato sull’integrativo e di internalizzare le attività Dopo il mancato accordo con i sindacati di inizio agosto, dopo le proteste e i presidi e dopo il bando – unilaterale – per

Direct Line

Direct Line, la trattativa per Cologno Monzese si sposta in Spagna

(di Laura Lana – Il Giorno Sesto) Per ora congelati i 200 esuberi annunciati dal colosso di assicurazioni Riprende la trattativa in via Volta (a Cologno Monzese, ndIMC) e nei prossimi giorni la partita sarà giocata direttamente sul campo dei vertici spagnoli. Sindacati e dirigenti di Direct Line, dopo oltre un mese di scioperi e

Calcolo - Trattativa Imc

Direct Line, la trattativa si riapre nella capitale

(di Laura Lana – Il Giorno Grande Milano) Il primo incontro tra le parti prevede un nuovo tentativo negoziale. L’obiettivo è quello di scongiurare il fantasma dei 200 licenziamenti su un organico di ottocento persone Si apre uno spiraglio per i lavoratori di Direct Line, il colosso di assicurazioni on line che a giugno ha

Sciopero (2) Imc

In sciopero i dipendenti Direct Line, a Roma si cerca l’intesa

(di Laura Lana – Il Giorno Grande Milano) Dopo l’annuncio di 200 licenziamenti su 800 addetti in organico Uno sciopero per l’intera giornata, con presidio davanti ai cancelli dell’azienda. Lo hanno proclamato per oggi e domani i lavoratori di Direct Line, il colosso di assicurazioni on line che a giugno ha annunciato 200 licenziamenti su

Direct Line

Direct Line, pronti a nuovi scioperi dopo un mese di lotta

(di Laura Lana – Il Giorno Grande Milano) Dopo 4 settimane consecutive di mobilitazione e sciopero, i lavoratori di Direct Line non mollano e annunciano nuove iniziative per dire «no» ai 200 esuberi, annunciati dal colosso di assicurazioni on line. «Proseguiremo la lotta», spiegano dalla sede di via Volta (a Cologno Monzese – ndIMC) dove

Sciopero (2) Imc

Cologno Monzese (MI): Direct Line, un mese di lotta continua

(di Patrizia Longo – Il Giorno Grande Milano) Dopo tre settimane consecutive di sciopero, i lavoratori Direct Line si preparano per un’altra di mobilitazione, contro gli annunciati esuberi della compagnia di assicurazioni, 200 su 800 dipendenti. Le Rsa hanno deciso di convocare, in orario di lavoro, le assemblee retribuite: si parte domani, si prosegue fino

Direct Line

Si cerca una soluzione per Direct Line

(Fonte: Il Sole 24 Ore) Terza settimana di sciopero La vertenza di Direct Line sembra destinata a fare storia nel settore assicurativo ed è anche per questo che i sindacati (Fisac Cgil, Fna, First Cisl e Uilca Uil) hanno portato la vertenza al tavolo per il rinnovo del contratto collettivo nazionale in Ania e stanno

Top