Tag Archives: colpa lieve

Salute - Controlli - Sanità - Medici Imc

Responsabilità dei medici, grido d’allarme degli avvocati

Responsabilità dei medici, grido d’allarme degli avvocati

(di Stefania Zurlo – Il Giornale) Critiche. Dubbi. Perplessità. C’è la nuova legge ma già cominciano i distinguo: la Gelli-Bianco ridefinisce il perimetro della colpa medica e restringe i confini del contenzioso. Un obiettivo ambizioso che prova a incrociare il malessere dei camici bianchi, ormai costretti a parare colpi da tutte le parti. Ne è

Medici - Sanità Imc

Colpa medica, più favorevole ai sanitari la vecchia legge Balduzzi: spazio al favor rei

(di Giovanni Negri – Quotidiano del Diritto) La «vecchia» legge Balduzzi, più favorevole, si applica ai fatti verificatisi prima del 1° aprile. La nuova disciplina lascia più margini di discrezionalità ai giudici Sulla colpa medica si sono strette le maglie. Tanto da rendere applicabile un classico principio del diritto penale come il favor rei. In

avvocati-giurisprudenza-normativa-imc

Cassa forense tratta per le polizze in convenzione

(di Federica Micardi – Quotidiano del Fisco) Assicurazioni obbligatorie, dall’11 ottobre scattano le nuove regole: coperture retroattive e valide per colpa lieve e grave Assicurazione obbligatoria per gli avvocati a partire dall’11 ottobre 2017. In vista di quest’obbligo Cassa forense, che già da anni ha stipulato diversi accordi con delle assicurazioni per offrire prodotti convenzionati

Malattia - Polizze sanitarie - Sanità Imc

Errori e contagi, in Veneto arriva la polizza salva-medici

(di Michela Nicolussi Moro – Corriere del Veneto) Accordo (all’avanguardia) tra Regione e sindacati con «AmTrust». Si sfila l’Anaao: «Non ci piace» Arriva l’assicurazione «salva medici». La Regione Veneto, d’accordo con i sindacati, tra cui Cimo (ospedalieri), Snals e «Obiettivo Ippocrate», ha raggiunto un accordo con la compagnia americana «AmTrust», specializzata in sanità, per offrire

Mutua - Assicurazione sanitaria Imc

Riforma responsabilità medica, addio alla colpa lieve della Balduzzi

(di Marina Crisafi – Studio Cataldi) La novità contenuta negli emendamenti approvati dalla commissione del Senato al ddl Gelli Addio alla colpa lieve del decreto Balduzzi e niente responsabilità penale se il medico ha rispettato le linee guida. Rivisti, inoltre, il doppio binario per la risarcibilità dei danni a carico di strutture e sanitari e

Salute - Medico - Critical Illness Imc

Rebus sulla colpa medica

(di Antonio Ciccia Messina e Beatrice Migliorini – ItaliaOggi) In stand by la norma contenuta nel testo sulla responsabilità professionale. Coordinamento con il decreto Balduzzi in forse Puzzle di norme sulla colpa medica: non sarà facile combinare le tessere della responsabilità dei camici bianchi. E a rimetterci potrebbero essere anche i pazienti, che potrebbero vedersi

Mutua - Assicurazione sanitaria Imc

Sanità: Responsabilità professionale, il cantiere infinito

(di Salvatore Altomare e Claudio Testuzza – Sanità24) Analisi delle proposte di legge per arrivare a un testo organico con le nuove regole per medici e operatori sanitari. I nodi: prescrizione, rivalsa e Fondo no fault. Vargiu: «Fissati i perimetri normativi» Il decreto Balduzzi, dopo un lungo vuoto legislativo, ha operato un primo intervento in

Mutua - Assicurazione sanitaria Imc

Sulla responsabilità dei medici deve intervenire il legislatore

(Autori: Vittorio Occorsio e Domenico Pittella – Quotidiano del Diritto) Due giorni fa è assurta agli onori delle cronache una sentenza del Tribunale di Milano del 17 luglio scorso, che non si è tardato a definire «rivoluzionaria», perché ha affermato l’insussistenza di una presunzione di colpa in capo al medico, il quale risponderebbe non più

Ulss 6 Vicenza: Polizza romena e rischio italiano, medici in allarme

La tutela assicurativa non sarebbe stata estesa a chi esercita la professione in strutture esterne. «Il contratto con la Lig è sibillino sulle convenzioni» C’è chi giura che sia seria, ma al primo colpo di vento sparisce, non risponde alle email che partono dagli uffici amministrativi dell’Ulss (Ulss 6 di Vicenza – ndIMC), mantiene un

Protesi al seno, anche dopo la “Balduzzi” il chirurgo risponde penalmente dell’errore

Non può invocare la colpa lieve il chirurgo che, nel fare un intervento per aumentare il seno, non si attiene alle linee guida, facendo soffrire la paziente e peggiorandone l’aspetto estetico. La Corte di cassazione, con la sentenza 2347 depositata ieri, esclude l’applicabilità del decreto Balduzzi, che ha depenalizzato la colpa lieve del medico (legge

Top