Tag Archives: combined ratio

Archimede SPAC

Fusione tra Archimede e Net Insurance, approvato il piano di sviluppo strategico e integrazione

Fusione tra Archimede e Net Insurance, approvato il piano di sviluppo strategico e integrazione

Dopo che IVASS ha autorizzato l’operazione è stato avviato l’iter che porterà alla fusione tra le due realtà. Come primo passo è stato approvato il piano di sviluppo strategico ed integrazione 2019-2022. Gli obiettivi di fine piano prevedono premi lordi contabilizzati per circa 150 milioni di Euro, di cui oltre il 40% derivanti da nuova attività

Analisi - Gestione - Valutazione - Consulenza Imc

A.M. Best assegna i rating di affidabilità creditizia a S2C

A.M. Best ha assegnato a S2C – Compagnia di Assicurazioni di Crediti e Cauzioni (S2C) un rating di solidità finanziaria di B+ (Buono) ed un rating di credito dell’emittente a lungo termine di “bbb-”. L’outlook assegnato a questi rating è stabile. S2C è una compagnia specializzata nel mercato italiano delle fideiussioni. La compagnia, evidenziano dall’agenzia di

HDI HiRes

HDI Assicurazioni, semestrale 2018 all’insegna della crescita e del consolidamento

Il CdA di HDI Assicurazioni ha approvato i risultati al 30 giugno 2018. La compagnia del gruppo Talanx ha chiuso positivamente il primo semestre dell’esercizio, con l’utile netto in crescita a 11,5 milioni di Euro (+1,22 milioni rispetto alla semestrale 2017). Particolarmente significativo il risultato del ramo Danni che raggiunge quota 7,31 milioni, aumentando cioè di

Inga Beale (8) Imc

I Lloyd’s tornano all’utile nel primo semestre del 2018

Con la pubblicazione dei risultati preliminari, i Lloyd’s, il mercato mondiale per le assicurazioni e riassicurazioni dei rischi speciali, hanno reso noto di aver registrato un utile pari a 0,7 miliardi di Euro nel primo semestre del 2018. Il risultato è dimezzato rispetto alla semestrale 2017 (1,4 miliardi), ma segna il ritorno ai profitti dopo

new-building-bertola-reale-group-facciata-corso-siccardi-imc

Reale Group, utile in forte crescita dopo il primo semestre 2018

Il gruppo assicurativo torinese chiude il periodo intermedio con un utile netto di pertinenza in crescita del 68% a 85 milioni di Euro, anche grazie alla plusvalenza derivante dalla cessione parziale della partecipazione in Sara Assicurazioni. Sale anche la raccolta premi (+9,7% a 2,29 miliardi) che beneficia dei risultati delle compagnie rilevate da UNIQA; in

Philippe Hebeisen (2) Imc

Vaudoise Assicurazioni, indicatori in miglioramento dopo il primo semestre 2018

Il gruppo assicurativo di Losanna chiude il periodo intermedio con un utile consolidato netto in aumento del 28% a 74 milioni di franchi. Il giro d’affari sfiora quota 800 milioni di franchi (+7,9%) ed il combined ratio scende di 6,2 punti percentuali a 90,6% Il Gruppo Vaudoise Assicurazioni ha presentato i risultati del primo semestre

Vittoria Assicurazioni - Sede Imc

Vittoria Assicurazioni, indicatori in miglioramento nella semestrale 2018

I risultati consolidati della compagnia assicurativa milanese mostrano un utile netto in crescita del 2,5% (a 42,1 milioni di Euro) rispetto a fine giugno 2017, premi dei rami Danni in incremento del 4,8% (trainata dal rialzo dei rami Auto: +7,3%) e un combined ratio stabile a 89,6%. In progresso (+9,7%) anche i volumi di raccolta

QBE Insurance Group Imc

QBE, utili in rialzo nel primo semestre del 2018

Il gruppo assicurativo australiano chiude il periodo intermedio con un utile al netto delle imposte in crescita del 4% a 358 milioni di dollari (statunitensi), un risultato migliore anche delle previsioni. In miglioramento anche gli indicatori relativi ai premi lordi contabilizzati (+1% a 7,88 miliardi di dollari) e combined ratio (-2,4 p.p. a 95,8%) QBE

Helvetia - Sede di San Gallo (Foto Damian Poffet) Imc

Helvetia, indicazioni positive dalla semestrale 2018

Il gruppo assicurativo di San Gallo ha presentato dati in linea con il piano strategico per quanto riguarda crescita, combined ratio Danni e margine dei nuovi contratti Vita. L’utile netto sale da 210,1 a 223,9 milioni di franchi; confrontato al risultato operativo della semestrale 2017 (pari a 258,4 milioni di franchi ed ormai depurato degli

Borsa - Rating - Grafico - Andamento Imc

Fitch Ratings, compagnie italiane solide ma lo spread minaccia le attività Vita

Attraverso due nuovi rapporti rilasciati nella giornata di oggi, Fitch Ratings ha scattato una fotografia aggiornata al primo semestre 2018 delle compagnie assicurative italiane, delineando contesto e sviluppo delle attività Danni e Vita. Per quanto riguarda i rami Danni, l’agenzia di rating ha osservato come la gestione assicurativa sia rimasta solida, grazie al combined ratio

Top