Tag Archives: commissione finanze camera

Certificazione ambientale (2) Imc

Ania: “Il ripristino danni ambientali? Sì, ma facoltativo”

Ania: “Il ripristino danni ambientali? Sì, ma facoltativo”

(di Enrico Levaggi – Iotiassicuro.it) Il ripristino diretto dei danni ambientali è una buona cosa. Ma gli assicuratori devono essere lasciati liberi di puntarci o meno. Lo hanno affermato i rappresentanti dell’Ania nel corso dell’audizione alla VI Commissione (Finanze) della Camera dei deputati sulla Risoluzione n. 011917 (Interventi in materia fiscale, assicurativa e finanziaria sulle tematiche

assicurazioni-pmi-rami-danni-imc

Polizze del ramo danni ciliegina sulla vicenda del ddl concorrenza

(Fonte: Milano Finanza) La vicenda del ddl concorrenza sarebbe comica, se non facesse piangere per la scarsa credibilità del legislatore e per il danno alle tasche dei cittadini. Giovedì, nelle Commissioni riunite Finanze e Attività produttive, sono stati approvati quattro emendamenti che obbligano il testo a un ulteriore, incerto, instabile passaggio al Senato, dove la

Assicurazioni - Analisi bilancio (2) Imc

Ddl concorrenza, sì alle modifiche. Calenda: «Negativo per tutti»

(di Carmine Fotina e Marco Mobili – Il Sole 24 Ore) Approvati in commissione alla Camera quattro emendamenti. Inevitabile un nuovo ok del Senato. Rosato (Pd): sarà legge entro l’estate «Un segnale negativo su questo tema per tutti, cittadini, imprese e istituzioni internazionali». Il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda non nasconde l’irritazione dopo aver

ANAPA Rete ImpresAgenzia HiRes

Ddl Concorrenza, ANAPA Rete ImpresAgenzia soddisfatta per l’approvazione dell’emendamento sul tacito rinnovo

Secondo l’associazione di categoria si tratta di una “prima vittoria per gli agenti e per i consumatori” ANAPA Rete ImpresAgenzia – associazione degli agenti professionisti di assicurazione, aderente a Confcommercio – plaude all’approvazione dell’emendamento volto a sopprimere la disposizione introdotta in Senato in materia di divieto del tacito rinnovo in tutti i rami danni, contenuto

Carlo Calenda (Foto MISE) Imc

Slitta ancora la concorrenza, le modifiche restano sul tavolo

(di Carmine Fotina e Marco Mobili – Il Sole 24 Ore) Chiusura in commissione rinviata, fiducia a rischio. Gli ultimi nodi rilanciati dal Pd: mercato dell’energia, tacito rinnovo nelle assicurazioni, telemarketing e società odontoiatriche. Calenda chiede il ritiro degli emendamenti Tra l’impasse tecnica e il caso politico il passo è breve. Ancora una volta il disegno

Linee guida - Normativa - Procedure Imc

Di Noia: «È ora di riscrivere il Testo unico della Finanza»

(Fonte: il Sole 24 Ore) Mifid II, per il commissario Consob serve un’armonizzazione con le norme bancarie e assicurative «Forse è il caso di sedersi e pensare dopo vent’anni di riscrivere il testo unico della Finanza, che oggi anche graficamente è scarsamente leggibile. Meglio ancora, fare un testo unico dei testi unici, e cioè testo

Protezione - Capitale Imc

Pir, ci sono 67 miliardi di Euro in arrivo

(di Stefania Peveraro – Milano Finanza) Pagani (Mef): superate le stime di raccolta dei Pir di 16-18 miliardi in cinque anni. Equita e Intermonte prevedono circa 10 mld quest’anno. Si cercano strade per attrarre i fondi pensione Altro che 18 miliardi di euro in cinque anni, come aveva previsto inizialmente il ministero dell’Economia. Nell’ultima settimana

Educazione finanzaria (5) Imc

Educazione finanziaria, un milione per il via del piano nazionale

(di Marco lo Conte – Il Sole 24 Ore) Il rischio autogol è evitato anche se c’è ancora molto da fare. L’educazione finanziaria compie il primo passo nel tessuto legislativo italiano all’interno del Decreto Salva-Risparmio, sotto forma di emendamento, con uno stanziamento limitato a un milione di euro: una cifra simbolica per l’avvio dell’attività della

Educazione finanziaria (4) Imc

Via dal dl banche l’educazione finanziaria. «Un autogol»

(di Marco lo Conte – Il Sole 24 Ore) Come nel gioco dell’oca, l’obiettivo di inserire nell’ordinamento italiano una legge sull’educazione finanziaria – unico paese occidentale ancora privo di una norma specifica – rischia di tornare ancora una volta al punto di partenza. Eppure sembrava fatta: il disegno di legge che assorbiva le proposte elaborate

Analisi - Investimenti (2) Imc

Per le casse investimenti in pmi

(di Cristina Bartelli – ItaliaOggi) Lo prevede un emendamento segnalato dalla Commissione Finanze alla legge di bilancio. Il vincolo su questi prodotti avrà durata di tre anni Le casse di previdenza potranno scegliere di orientare i propri investimenti anche in strumenti finanziari di piccole e medie imprese quotandi o quotati in mercati alternativi o regolamentati

Top