Tag Archives: commissione lavoro camera

Pensioni (3) Imc

In pensione sempre più tardi, l’Italia sarà al primo posto in Europa

In pensione sempre più tardi, l’Italia sarà al primo posto in Europa

(Fonte: Iomiassicuro.it) Stando a quanto trapela dalla stanza dei bottoni, a breve il Governo emanerà un decreto per rivedere l’età minima necessaria per andare in pensione. In teoria il meccanismo, previsto per legge, non lascia margini di discrezionalità. L’età della pensione è legata alla speranza di vita a 65 anni, cioè il tempo che in media

Tito Boeri (3) Imc

Previdenza e debito, l’attacco di Boeri

(di Mauro Pizzin – Quotidiano del Lavoro) Il presidente Inps: cresce il debito implicito, oneri sulle generazioni future. Il governo: forti elementi di equità «La manovra pensionistica contenuta nella legge di bilancio 2017 scarica gli oneri sulle generazioni future. E se si dice che il debito implicito è qualcosa che non ha valore allora si

Lavoro - Jobs Act Imc

Jobs act autonomi, gli Ordini sollecitano l’equo compenso

(di Mauro Pizzin – Quotidiano del Fisco) Introduzione di una modalità di calcolo dell’equo compenso, apertura normativa alla società tra diverse figure di professionisti, possibilità ma non obbligo di implementare la regolamentazione dello smart working. La nuova tornata delle audizioni in commissione Lavoro della Camera sul Jobs Act degli autonomi (ddl 4135) è stata caratterizzata

Lavoro agile - Smart working (2) Imc

Jobs act degli autonomi alla Camera

(di Claudio Tucci – Il Sole 24 Ore) Riparte in commissione Lavoro della Camera il Ddl su lavoro autonomo e agile: il provvedimento, licenziato a novembre dal Senato, ma qualche giorno dopo subito stoppato a causa della crisi del governo Renzi, è stato incardinato ieri a Montecitorio; e dal 10 gennaio inizieranno le audizioni (tra

Pensionata Imc

Opzione donna attende la firma dell’Economia

(Fonte: Quotidiano del Lavoro) La relazione sull’utilizzo della “opzione donna” è stata redatta, come previsto dalla legge di Stabilità 2016, ma è in attesa del via libera del ministero dell’Economia per poter essere inviata al Parlamento. Questa la risposta fornita in commissione Lavoro della Camera a una interrogazione presentata da Roberto Simonetti (Lega nord). Con

Confassociazioni HiRes

Welfare, come fare previdenza nell’era delle reti

(Fonte: Askanews) Confassociazioni apre dibattito sulle sfide della welfare society Provare a fare previdenza nell’era delle reti, affrontando efficacemente le nuove sfide dettate dalla welfare society. Su questo tema strategico Confassociazioni, la confederazione delle associazioni professionali, ha lanciato un confronto aperto con gli attori del sistema previdenziale italiano, pubblici e privati, al fine di individuare

Assicurazioni - Investimenti - Professionisti - Venture Capital (2) Imc

Casse professionali, patrimonio da 75 miliardi

(di Federica Micardi – Quotidiano del Lavoro) Il punto sul sistema previdenziale privato nel convegno «In Previdenza» a Roma. Guffanti (Cnpadc): «Oggi la situazione è migliore di 20 anni fa» Tutte le Casse di previdenza dei professionisti oggi stanno molto meglio di vent’anni fa, quando vennero privatizzate. Lo ha detto ieri il presidente della Cassa

Pensioni - Rischio longevità (2) Imc

Pensioni fai-da-te fra misure al via e annunci

(di Davide Colombo e Marco Rogari – Il Sole 24 Ore) Si valuta la flessibilità con mix prestito-penalità-Tfr. I nodi «platea» e contributo aziendale La platea dei lavoratori da coinvolgere e l’eventuale contributo delle aziende. Sono due dei nodi che i tecnici del Governo sono chiamati a sciogliere prima di confezionare una proposta definitiva sulla

Professionisti (3) Imc

I professionisti chiedono più welfare e previdenza meno onerosa

(di Matteo Prioschi – Quotidiano del Lavoro) Audizione parlamentare dei rappresentanti delle partite Iva. Positivo il mantenimento dei contributi al 27% per l’anno prossimo ma serve un intervento strutturale che ne riduca il peso Soddisfazione per l’ennesimo blocco temporaneo dell’aumento dell’aliquota contributiva a carico dei professionisti iscritti alla gestione separata dell’Inps, ma su questo fronte

Donne (3) Imc

Legge di stabilità, opzione donna avanti un anno

(di Roberto E. Bagnoli – Iomiassicuro.it) Proroga della cosiddetta opzione donna, passaggio volontario al part-time negli ultimi tre anni che precedono il pensionamento, e allargamento della platea dei famosi esodati. Queste in sintesi gli interventi in materia pensionistica che emergono dalla prima bozza della Legge di stabilità 2016. Vediamo meglio di cosa si tratta. Opzione

Top