Tag Archives: compagnie assicurative italiane

Previsioni - Prospettive - Macroeconomia - Economia Imc

Bankitalia, compagnie assicurative italiane pronte a resistere a scenari macroeconomici di stress

Bankitalia, compagnie assicurative italiane pronte a resistere a scenari macroeconomici di stress

Secondo quanto evidenzia l’ultimo rapporto sulla stabilità finanziaria elaborato dalla Banca d’Italia, gli indicatori di solvibilità e la redditività delle compagnie di assicurazione restano esposti alle variazioni di valore dei titoli pubblici, a causa degli ingenti investimenti volti ad allineare rendimento e durata delle attività con quelli delle passività. Alla fine del 2018 gli indici

Fitch - Palazzo

Alert di Fitch sulle assicurazioni vita italiane

(Fonte: Milano Finanza) L’agenzia di rating ha abbassato da stabile a negativo l’outlook per il ramo vita delle assicurazioni italiane, a causa dell’allargamento dello spread dei titoli di Stato, che potrebbe indebolirne la patrimonializzazione. Il debito italiano rappresenta circa la metà degli investimenti dei gruppi assicurativi italiani Alert di Fitch sulle assicurazioni vita italiane. L’agenzia

Asset finanziairio - Monete - Riserve Imc

Bce, nel 2014 gli asset in gestione delle compagnie assicurative italiane salgono a 684 miliardi di Euro

(Fonte: Il Sole 24 Ore Radiocor) Gli asset in gestione da parte di compagnie assicurative italiane nel 2014 sono aumentati a 684,6 miliardi di euro dai 616,9 miliardi dell’anno precedente e dopo il minimo di 509,5 miliardi toccato nel 2011. E’ quanto emerge dagli ‘Indicatori finanziari strutturali Ue’ diffusi dalla Bce. Nell’area euro il totale

Fitch - Palazzo

Fitch: Le compagnie assicurative italiane saranno resilienti al complesso contesto operativo

Nell’ultimo rapporto, pubblicato oggi, dedicato alle compagnie assicurative italiane – “Italian Insurers Resilient Amid Challenging Operating Conditions” – , Fitch Ratings ritiene che profitti ed adeguatezza patrimoniale delle imprese del settore saranno resilienti al complesso contesto operativo presente nel nostro paese. Questo giudizio si riflette positivamente sul mantenimento di un outlook stabile per il rating

S&P: In aumento il rischio di credito per le compagnie assicurative italiane

Le compagnie assicurative italiane sono esposte ad un rischio di credito più elevato rispetto alle concorrenti in Europa settentrionale ed occidentale perchè in media circa il 49% dei propri investimenti sono rappresentati da titoli di stato tricolori. Lo sostiene Standard and Poor’s Rating Service, aggiungendo di aver constatato una significativa volatilità dei bilanci delle compagnie

Top