Tag Archives: comparto bancario

Unipol Banca - Direzione Generale (3) Imc

Unipol Banca passa al Gruppo BPER per 220 milioni di Euro

Unipol Banca passa al Gruppo BPER per 220 milioni di Euro

Il Gruppo Unipol ha deliberato la cessione per cassa dell’intera partecipazione detenuta e l’acquisto, da parte di UnipolRec, di un portafoglio di crediti in sofferenza dell’istituto bancario modenese per un ammontare lordo pari a 1,3 miliardi di Euro, a fronte di un corrispettivo di 130 milioni In sede di analisi dei risultati preliminari consolidati relativi all’esercizio

unipol-gruppo-sede-di-bologna-imc

Unipol Gruppo e UnipolSai, raggiunti gli obiettivi del piano industriale

I risultati preliminari del gruppo assicurativo bolognese mostrano un risultato netto consolidato pari a 628 milioni di Euro ed una raccolta diretta assicurativa (a perimetro omogeneo) in crescita del 5,7% a 12,2 miliardi. Combined ratio in miglioramento di oltre due punti percentuali a 94,2%. Ipotizzata la distribuzione di un dividendo pari a 0,18 Euro per

Unipol Gruppo - Sede di Bologna (2) Imc

Unipol Gruppo e UnipolSai, gli utili dei primi nove mesi 2018 battono le attese

Il gruppo assicurativo bolognese chiude il periodo intermedio con un risultato netto consolidato di 843 milioni di Euro (contro previsioni medie degli analisti attorno ai 600 milioni). La raccolta diretta assicurativa, a perimetro omogeneo è in crescita del 5,1% a 8,6 miliardi, con i rami Danni sostanzialmente in linea rispetto al passato esercizio ed i

unipol-gruppo-sede-di-bologna-imc

Gruppo Unipol ed UnipolSai, approvati i bilanci 2017

Confermati i risultati preliminari comunicati al mercato lo scorso 9 febbraio. I due CdA hanno inoltre deliberato la cessione di Arca Vita ad UnipolSai per 475 milioni di Euro Il CdA di Unipol Gruppo (nella foto, la sede) e di UnipolSai hanno approvato nella giornata di ieri i rispettivi bilanci consolidati integrati ed i progetti di

unipol-gruppo-sede-di-bologna-imc

Gruppo Unipol e UnipolSai, presentati i risultati preliminari dell’esercizio 2017

Il gruppo assicurativo bolognese ha completato la ristrutturazione del comparto bancario, con la good bank operativa dal 1° febbraio 2018. Il piano di riassetto ha avuto un chiaro impatto sui conti societari: il risultato netto consolidato è negativo per 169 milioni di Euro (escludendo gli effetti della ristrutturazione, l’utile netto sarebbe di 655 milioni di Euro,

Unipol Gruppo - Sede di Bologna (2) Imc

Unipol Gruppo e UnipolSai, risultati sopra le attese degli analisti dopo il terzo trimestre 2017

Il risultato netto del gruppo assicurativo bolognese, considerati gli effetti del piano di ristrutturazione del comparto bancario è negativo per 229 milioni di Euro (contro previsioni medie attorno ai 400 milioni), mentre la raccolta complessiva flette di oltre il 21%, appesantita dal calo dei rami Vita (-42,5%). I rami Danni registrano volumi stabili, con il combined ratio

unipol-gruppo-sede-di-bologna-imc

Unipol, la ristrutturazione del comparto bancario pesa per 780 milioni sui conti semestrali

Considerando gli effetti del piano di ristrutturazione, il risultato netto consolidato del gruppo assicurativo bolognese è negativo per 390 milioni di Euro (dato migliore delle attese medie degli analisti, posizionati a -420 milioni). La raccolta complessiva segna un calo vicino al 25%, appensantita dalla forte flessione nei rami Vita (-47,7% a 2,3 miliardi), mentre i

Manlio Lostuzzi Imc

Lostuzzi (Genertel/Genertellife): Il futuro della bancassicurazione tra prodotti ibridi, digitalizzazione e customer experience

Manlio Lostuzzi (nella foto), amministratore delegato di Genertel e Genertellife – le compagnie dirette danni e vita controllate da Generali Italia – è intervenuto nella giornata di ieri, giovedì 8 ottobre, a Roma al Forum Bancassicurazione 2015, organizzato da ABI in collaborazione con ANIA, in cui i principali attori del canale bancassicurativo italiano hanno discusso

GRUPPO UNIPOL: APPROVATI I RISULTATI DELL’ESERCIZIO 2013

Utile netto consolidato a 188 milioni di euro. Raccolta diretta assicurativa a 16,8 miliardi di Euro, stabile rispetto al 2012, con rami Danni in calo del 7,7% (rami Auto a -11,1%) a 9,82 miliardi e rami Vita in crescita del 13,1% a 6,98 miliardi di Euro. Combined ratio al 92,9%, in miglioramento rispetto al 101,1%2

Top