Tag Archives: compensazione

Agenzia delle Entrate HiRes (2) HP

Visto di conformità, dalle Entrate la richiesta di aggiornare subito le polizze

Visto di conformità, dalle Entrate la richiesta di aggiornare subito le polizze

(di Luca De Stefani e Federica Micardi – Quotidiano del Fisco) Dal 24 aprile il visto di conformità deve essere apposto per importi superiori a 5mila euro. Le Entrate avvisano i professionisti: senza adeguamento niente «timbro» L’agenzia delle Entrate, Direzione regionale Lombardia sul visto di conformità non perde tempo. In questi giorni, via Pec, sta

Credito - Imposte - Calcolatrice Imc

Casse di previdenza e fondi pensione, al via il bonus sugli investimenti

(di Alessandro Mastromatteo e Benedetto Santacroce – Quotidiano del Fisco) Il provvedimento dell’agenzia delle Entrate sul credito d’imposta. Risorse sufficienti per le istanze Il 100% del credito d’imposta previsto per il 2015 per le forme di previdenza obbligatoria e per i fondi pensione a compensazione dell’incremento della tassazione dei rendimenti finanziari è fruibile da oggi

Investimenti - Protezione Imc

Assicurazioni e volatilità, unit linked intelligenti a base di Etf e protezione

(di Federica Pezzatti – Plus24) In era di Solvency e di Qe le compagnie offrono prodotti più a rischio. Ecco come giudicarli tra costi e sicurezza C’è da tempo un problema tra la domanda e l’offerte di polizze in Italia. Da un lato il mercato, reti di vendita e risparmiatori, chiedono la sicurezza garantita dalle

Investimenti - Derivati Imc

Compagnie assicurative: Derivati Otc, leva contro i rischi ma più garanzie con le nuove norme

(Autore: Mariano Mangia – Repubblica Affari & Finanza) I gruppi assicurativi mondiali stanno spingendo sull’uso di questi strumenti finanziari e hanno in programma di incrementare il ricorso. Ma ora devono fare fronte al sistema di compensazione introdotto dalle normative Usa e Ue: Dodd-Frank e EMIR. L’analisi di BNY Mellon Cresce il numero di compagnie che

Cassazione - Esterno (2) Imc

L’agente assicurativo trattiene il premio: è appropriazione indebita

(Autori: Antonio Ciccia e Alessio Ubaldi – ItaliaOggi Sette) L’agente assicurativo che, a garanzia del pagamento della provvigione, trattenga in tutto o in parte le somme versate dal cliente per la polizza risponde del reato di appropriazione indebita quando il suo credito non sia certo, liquido ed esigibile. Lo ha stabilito la seconda sezione penale

Agenzia delle Entrate (2)

Bonus 80 euro, rischio cartelle

A pochi giorni dalla scadenza del 16 giugno 2014, primo test per recuperare in F24 gli 80 euro anticipati in busta paga dai sostituti d’imposta, non è ancora chiaro come devono comportarsi i contribuenti che non possono utilizzare l’istituto della compensazione in F24 perché hanno dei debiti iscritti a ruolo per imposte erariali di ammontare

Fare i conti con il fisco: Anche i crediti previdenzali possono saldare l’F24

Restano esclusi dalla possibilità i datori di lavoro domestici e i marittimi Introdotta dal Dlgs 241/1997, la riscossione unificata di tributi e contributi consente il pagamento simultaneo, con un solo modello (F24), di una serie di importi a debito: il vantaggio per i contribuenti è che, per ridurre il saldo dovuto, si possono utilizzare le

Compensazioni tra debiti contributivi e crediti verso la Pa: le istruzioni dell’Inps

Ecco come è possibile ottenere il Durc anche se ci sono contributi non pagati a Inail, Inps e Casse e edili, se l’impresa vanta pari o superiori crediti certificati verso la Pubblica amministrazione Una guida che spiega come le strutture di Inail, Inps e Casse edili dovranno comunicare tra loro per far funzionare il sistema

Previdenza compensata in F24, l’opportunità divide le Casse dei professionisti

Le reazioni degli enti al provvedimento sulla possibilità di bilanciare i contributi con eventuali crediti fiscali. Contrari avvocati e commercialisti, favorevoli i consulenti del lavoro. Prudenti ingegneri e archittetti La Cassa di previdenza forense lancia l’allarme sul decreto del ministero dell’Economia e delle finanze che consente, previa delibera dell’ente, di compensare nell’F24 i contributi previdenziali.

Assicurazioni - Generico Imc

La compensazione attenua il prelievo sulle polizze estere

La nuova imposta del 35 per mille sul valore delle polizze di assicurazione sulla vita di compagnie estere in libera prestazione di servizi che non hanno esercitato la facoltà di fare da sostituto d’imposta in Italia rischia di essere eccessivamente onerosa. L’imposta è commisurata al valore della polizza al termine di ciascun anno e viene

Top