Tag Archives: contrattazione territoriale

Promotori finanziari - Remunerazione - Incentivi Imc

Premio di produttività, il bonus incentivato aumenta a tremila euro

Premio di produttività, il bonus incentivato aumenta a tremila euro

(di Claudio Tucci – Quotidiano del Lavoro) Le novità introdotte a partire da gennaio 2017 Da gennaio il premio di produttività incentivato con la cedolare secca al 10% salirà dagli attuali 2mila a 3mila euro, per crescere, poi, ancora di mille euro, fino cioè a 4mila euro, in caso di coinvolgimento paritetico dei dipendenti nell’organizzazione

produttivita-controllo-analisi-imc

Premi di produttività per 5 milioni di lavoratori dipendenti

(di Claudio Tucci – Il Sole 24 Ore) Nel 2016, fino a novembre, sono stati stipulati 16.400 accordi ed erogati mediamente 1.500 euro a lavoratore. L’82% degli accordi sono di natura aziendale e molti prevedono programmi di welfare Poco più di cinque milioni di dipendenti, quasi 16.400 accordi e un premio medio di 1.500 euro

Calcolo - Tfr - Busta paga Imc

Produttività, cresce l’impatto in busta paga

(di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci – Il Sole 24 Ore) Nel 2017 sono 726 euro netti in più rispetto al 2015 per un premio di 4mila euro a un reddito entro 50mila euro. Welfare aziendale, rafforzate le agevolazioni per previdenza complementare, assistenza sanitaria integrativa e partecipazione azionaria dei dipendenti Si chiama Mario, è un

Produttività Imc

Legge di bilancio, platea più ampia per il bonus di produttività

(di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone – Quotidiano del Lavoro) Il prelievo al 10% applicabile fino a 3-4mila euro per lavoratori che non superano 80mila euro di reddito Elevati, dal prossimo anno, alcuni valori riferiti alla detassazione dei premi di produttività, per effetto delle modifiche contenute nel disegno di legge di Bilancio 2017. L’importo massimo

Azienda - Risultato - Calcolo Imc

Premio di risultato, escluse piccole imprese e artigiani. Tutti i «buchi» della legge

(di Alberto Brambilla, presidente Itinerari Previdenziali – Corriere della Sera) Le norme impediscono a un lavoratore su due di ottenere il bonus. Niente benefici per chi ha meno di 15 dipendenti e nessun sindacato in azienda «#ilpaesechenonva». È il titolo che potremmo utilizzare per descrivere uno dei limiti allo sviluppo e alla crescita del nostro

Welfare - Integrazione - Collaborazione (2) Imc

Produttività e welfare a effetto potenziato

(di Davide Cagnoni e Alessandro Germani – Quotidiano del Lavoro) Il welfare aziendale costituisce un insieme di benefit e prestazioni, diffuso soprattutto nelle multinazionali, finalizzato a superare la componente meramente monetaria della retribuzione al fine di sostenere il reddito dei dipendenti e migliorarne la vita privata e lavorativa. Esso può essere stimolato attraverso la leva

Tassazione separata Imc

Detassazione dei premi di risultato con vincoli rafforzati

(di Antonino Cannioto e Giuseppe Maccarone – Quotidiano del Lavoro) Pubblicata la circolare Entrate-Lavoro contenente i chiarimenti per ottenere l’imposta sostitutiva del 10% sui premi di risultato. Più controlli sugli obiettivi da conseguire. Il benefìcio non scatta per tutte le voci previste in passato Arrivano i chiarimenti sulla detassazione dei premi di risultato e del

Welfare personale Imc

Welfare aziendale, per i dipendenti la chance dell’aliquota zero

(di Marco Bifulco e Angelo De Filippo – Quotidiano del Lavoro) Detassazione e bonus, i risvolti della disciplina combinata La detassazione introdotta dalla legge di Stabilità 2016 riguarda i dipendenti con contratto di lavoro privato con reddito inferiore a 50.000 euro e che percepiscono somme di denaro relative a un premio di produttività e/o a

Assicurazioni - Dipendenti Imc

NUOVE DIRETTIVE SULLA DETASSAZIONE 2013 PER IL LAVORO DIPENDENTE DELLE AGENZIE

Con il DPCM (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 29/3/2013 e la relativa circolare del Ministero del Lavoro n° 15 /2013 del 3/4/2013, che ne analizza e chiarisce i contenuti, anche per le agenzie di assicurazione si materializza la possibilità di cogliere le agevolazioni previste per il costo del

Top