Tag Archives: contratti collettivi

Produttività Imc

Produttività, il tetto aumenta a 3mila euro

Produttività, il tetto aumenta a 3mila euro

(di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci – Il Sole 24 Ore) Sul plafond la tassa piatta del 10%. Agevolazione per i lavoratori che hanno fino a 80mila euro di reddito. Con la leva fiscale e la contrattazione collettiva si punta a incentivare la partecipazione alla previdenza complementare Il premio di produttività “incentivato” con la cedolare

Produttività Imc

Produttività, la detassazione scatta con premi «variabili» e obiettivi raggiunti

(di Giampiero Falasca e Alessandro Rota Porta – Quotidiano del Lavoro) Le condizioni per ottenere la detassazione. Malattie, orari e fatturato tra gli indicatori ammessi Dopo la pubblicazione in «Gazzetta Ufficiale» dell’avviso del decreto ministeriale Lavoro-Economia del 25 marzo 2016 (avvenuta il 14 maggio scorso), è opportuno tracciare il quadro applicativo della detassazione dei salari

Educazione finanziaria (5) Imc

Trento: pensioni integrative, lezioni nelle scuole

(di Luca Marognoli – Trentino Corriere Alpi) Ianeselli (Cgil): con la Provincia pensiamo alla formazione alla previdenza. Fondi nazionali, appello per tutelare Laborfonds Lezioni di educazione alla previdenza complementare nelle scuole. Per consentire ai giovani di avere tutte le informazioni che servono per fare una scelta consapevole sull’accantonamento dei propri risparmi durante la vita lavorativa.

Lavoro agile - Smart working (3) Imc

Per lo smart working niente rigidità

(di Mauro Pizzin – Quotidiano del Lavoro) Categorie imprenditoriali sentite dalla commissione Lavoro del Senato. Chieste delucidazioni sul ruolo della contrattazione collettiva. Confindustria: positivi i chiarimenti sul concetto di collaborazione  La nuova normativa sullo smart working, intesa come modalità flessibile di svolgimento dell’attività lavorativa va salutata con favore se è destinata a costituire una “legislazione

Lavoro agile - Smart working Imc

Senato al lavoro sullo Smart working per gli autonomi

(di Giorgio Pogliotti – Quotidiano del Lavoro) Le proposte di correzione al Ddl. Il testo considera nulle le clausole che permettono modifiche unilaterali delle tutele da parte del committente Allargare la disciplina del lavoro agile anche agli autonomi. Consentendo ai contratti collettivi (aziendali, territoriali) e agli accordi individuali, di adattare la normativa su inquadramenti, mansioni,

Agenti mediatori Imc

L’attività dell’intermediario assicurativo è collaborazione genuina

(di Paola Sanna – Quotidiano del Lavoro) Con interpello 5/2016 il ministero del Lavoro fornisce un primo parere in materia di co.co.co dopo l’entrata in vigore del Dlgs 81/2015, in merito alla possibilità di adattare la nuova disciplina anche ai rapporti di collaborazione tra produttori/intermediari assicurativi ed impresa di assicurazione in materia di assicurazioni private.

Lavoro - Sicurezza Imc

Sicurezza, bonus malus aggiornato

(di Daniele Cirioli – ItaliaOggi) L’Inail pubblica il nuovo OT24 per le imprese che si rendono sicure. Cambia il modello per chiedere l’incentivo Cambia il modello di domanda per il bonus malus Inail. L’istituto, infatti, ha pubblicato online una nuova versione del modello «OT24» utilizzato per richiedere la riduzione del tasso medio di tariffa da

Il welfare privato seduce «solo» il 6% delle aziende

(Autore: Francesco Prisco – Il Sole 24 Ore) Il welfare privato seduce ancora poco. Almeno qui da noi: solo il 6% delle aziende italiane eroga benefit del segmento gratificazione del personale, il 3% servizi legati a salute e benessere e l’1% legati al tema della mobilità. A rivelarlo uno studio che Sodexo Benefits & Rewards

Home Insurance (3) Imc

Contratti: La trasparenza ora viaggia nella Rete

Sempre disponibili via web le informazioni su condizioni e premi. Per le coperture stipulate entro agosto l’obbligo scatta da luglio 2014 La rivoluzione digitale porterà finalmente in campo assicurativo la trasparenza per lunghi anni inseguita? C’è da augurarselo. Dal 1° settembre scorso è entrato in vigore, infatti, il provvedimento n. 7 dell’Ivass — l’istituto di

Roberto Manzato Imc

Manzato (Ania): «Ecco perché le polizze non coprono tutte le prestazioni del servizio sanitario»

Qual è il peso della sanità integrativa? “Ogni anno – risponde Roberto Manzato (nella foto), direttore “vita e danni non auto” dell’Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici (Ania) – i privati finanziano più del 20% della spesa sanitaria. L’80% esce dalle tasche dei cittadini soprattutto per interventi specialistici, diagnostica, cure odontoiatriche e farmaci; il restante

Top